Come controllare le tue emozioni - Corso sul Mindset con José Mourinho

  • Guide
  • Diventa un Trader
6 minute(s)
Abbiamo creato un corso su come controllare le tue emozioni con José Mourinho, riguardante la psicologia del trading, consigli su come controllare le tue emozioni, e altro ancora.

Come ambasciatore del marchio XTB, José Mourinho ha condiviso i suoi pensieri su come affronta gli eventi inaspettati, come controlla le sue emozioni e come gestisce le situazioni che non vanno come previsto.

In questo articolo, puoi imparare cos'è la psicologia del trading, come puoi migliorare la tua gestione del trading, incluso cos'è l'analisi fondamentale, come gestire il rischio quando fai trading e come condurre l'analisi di mercato, oltre a trovare consigli utili su come controllare le tue emozioni.

La psicologia del trading

La psicologia del trading, o avere la giusta mentalità per il trading, può essere importante quanto la conoscenza, l'esperienza, le abilità e la strategia quando si tratta di raggiungere i tuoi obiettivi di trading. Dopotutto, essere in grado di attenersi al tuo piano di trading e di sfruttare al meglio le tue conoscenze e competenze dipende interamente dalla tua capacità di controllare le tue emozioni e di agire razionalmente in qualsiasi circostanza.

I due aspetti principali della psicologia del trading sono la disciplina e l'assunzione del rischio, in quanto sono quelli che determinano se un trader è in grado o meno di attuare effettivamente il suo piano di trading. Le due principali emozioni associate alla psicologia del trading sono la paura e l'avidità, poiché entrambe possono indurre i trader ad abbandonare i loro piani senza pensarci troppo. Questo è il motivo per cui la gestione delle tue emozioni è un aspetto critico del trading di successo.

Come migliorare la gestione del trading

Avere la giusta mentalità è metà del lavoro, mentre avere un solido piano di trading in atto è l'altra metà. Per questo, è importante essere abili sia nell'analisi tecnica che in quella fondamentale, e avere principi di gestione del rischio chiaramente definiti anche prima di iniziare a fare trading.

Come gestire il rischio

Gestire il rischio quando si fa trading dipende in gran parte da tre elementi cruciali: avere una strategia di trading personale, essere in grado di controllare le proprie emozioni e una buona gestione del denaro.

Sviluppare il proprio sistema di trading significa avere un piano in atto che funziona per te, il tuo stile di trading e i tuoi obiettivi. L'idea di elaborare una propria strategia di trading potrebbe sembrare scoraggiante all'inizio, ma in realtà non comporta altro che l'applicazione coerente delle regole che hai stabilito per te stesso, come punti di entrata e di uscita specifici, trading nella direzione della tendenza prevalente, utilizzando medie mobili, o utilizzando un indicatore stocastico per aiutare a determinare se è sicuro o meno entrare in un commercio dopo un crossover mobile. Qualunque cosa sia, dovrebbe essere unica per te e per le tue esigenze.

La maggior parte dei trader nota una differenza nei loro risultati quando passano da un conto demo a uno reale. La ragione principale è che quando sono coinvolti fondi reali, la psicologia, o la tua capacità di controllare le tue emozioni, gioca un ruolo cruciale. Emozioni come la paura e l'avidità, così come l'eccitazione, possono impedire ai trader di attenersi ai loro piani. Questo è il motivo per cui essere in grado di controllare le proprie emozioni è la chiave per essere effettivamente in grado di implementare la propria strategia di trading attentamente studiata.

Il terzo elemento della gestione del rischio è la gestione del denaro. Questa è la parte della tua strategia che specifica la dimensione della posizione, la quantità di leva finanziaria utilizzata e qualsiasi livello di Stop Loss e Take Profit. È ciò che può aiutare i trader a massimizzare i profitti e a minimizzare le perdite.

Suggerimenti su come controllare le tue emozioni

In quest'ultima sezione della lezione su come controllare le tue emozioni, daremo un'occhiata alle due emozioni più comuni associate ai trader, e cosa puoi fare per tenerle sotto controllo.

Paura o nervosismo

Il più delle volte, la paura si verifica in situazioni in cui il trader sta facendo un trading troppo grande. Quando sei sotto lo stress di rischiare perdite più grandi del normale, questo può farti commettere errori che normalmente non faresti. Un'altra causa comune di paura è la paura di essere nel "trade sbagliato". Entrambi questi problemi possono essere risolti avendo un solido piano di trading e attenendosi ad esso indipendentemente da ciò che accade durante il trade. 

Avidità o eccesso di fiducia

Queste emozioni si verificano più comunemente quando un'operazione sta andando eccezionalmente bene e il trader decide di deviare dai suoi stop e obiettivi, e continuare a spingere. L'avidità spesso porta ad una forte corsa che termina con una perdita. Ancora una volta, questo può essere evitato semplicemente essendo consapevoli degli svantaggi di diventare avidi e troppo fiduciosi, e attenendosi al proprio piano di trading iniziale.

José Mourinho sulla gestione delle emozioni

Qui sotto puoi trovare l'intervista esclusiva di José Mourinho con XTB. Qui, José rivela le sue strategie personali per gestire le emozioni.

1. Quali consigli puoi dare a qualcuno che sta affrontando una situazione che non è andata come previsto?

Penso che sia tutta una questione di preparazione; quando ti prepari a tutte le eventualità, ti permette di adattarti più velocemente ed elimini anche l'elemento sorpresa. Quando ero al Porto, ho detto alla squadra che mi aspettavo di pescare lo United, la squadra più difficile nel sorteggio - poi abbiamo pescato lo United, ma eravamo preparati quindi era come ci aspettavamo, e non eravamo preoccupati per la sfida che ci aspettava.

2. Qual è stata la situazione più importante delle tua carriera che non è andata come ti saresti aspettato?

Penso che la sorpresa più grande possa essere quando qualcosa va perfettamente secondo i piani, proprio come avevi previsto, perché, nel calcio, quasi sempre ci si aspetta che succeda qualcosa per cui non si è preparati. Quando abbiamo vinto la finale di Champions League con l'Inter, è stata una partita perfetta in quel senso. Quello per cui ci siamo preparati, l'abbiamo eseguito, e ho sentito che eravamo sempre in controllo.

3. Quanto è importante circondarsi delle persone giuste?

È estremamente importante circondarsi delle persone giuste, e io faccio molto affidamento sulla mia squadra. Le squadre al giorno d'oggi sono talmente grandi, e ci sono così tanti doveri per un allenatore che devi essere sicuro di poter mantenere i livelli di qualità anche quando non ci sei. Hai anche bisogno di essere stimolato e supportato quando si tratta di prendere decisioni chiave per la squadra.

Se vuoi continuare ad imparare, assicurati di visitare la nostra Trading Academy, dove puoi trovare corsi per principianti, intermedi e premium che possono aiutarti a migliorare le tue abilità di trading.

Per saperne di più sulle tattiche vincenti di José Mourinho, visita il corso Come prepararsi al successo di José Mourinho e il corso Come affrontare la pressione di José Mourinho.

Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. XTB S.A. non è responsabile per eventuali azioni o omissioni del cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari. XTB non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi perdita o danno, anche senza limitazione, eventuali perdite, che possono insorgere direttamente o indirettamente, intrapresa sulla base delle informazioni contenute in questa comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri. Le prestazioni passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri, e chiunque agisca su queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.