Prevedere i dati macro

Livello Avanzato: - Lezione 4

In questa lezione apprenderai:

  • Quali dati vale la pena osservare prima dei più importanti rapporti economici
  • Come predire una direzione possibile dei dati economici
  • Come il calendario incorporato su xStation5 può avvantaggiarsi nel tuo trading
Ci vuole: 20

Ci sono molti rapporti macroeconomici da tutto il mondo. Ogni giorno puoi conoscere alcuni dati pubblicati e il loro impatto sui mercati finanziari. Ciò non significa, tuttavia, che ogni lettura sia importante quanto le altre. Ad esempio, i non farm payrolls degli Stati Uniti avranno un impatto molto maggiore sull’ USD rispetto alle richieste di disoccupazione settimanali. Se sei un po’ confuso, non preoccuparti! Con la nostra piattaforma xStation5 e il suo calendario macroeconomico integrato puoi controllare i dati più recenti e più importanti. Ma non solo! Potresti anche dare un'occhiata ai cosiddetti dati di secondo livello, che hanno un impatto minore sul mercato, ma potrebbero darti un suggerimento in vista degli eventi di mercato che possono generare un movimento.

 

Il calendario: il punto di partenza

 

Diamo uno sguardo più da vicino al nostro calendario. Come puoi vedere, ci sono molti dati che possono essere controllati con esso, quindi potrebbe essere un po' complicato per qualcuno che inizia o ha appena iniziato la sua carriera di trader. Ma come trader esperto dovresti conoscere almeno quali sono gli eventi macroeconomici più importanti per le valute più popolari. In caso contrario, torna alla sezione per principianti in cui è possibile trovare una lezione sull'argomento.

xStation5

Una gran quantità di dati significa che dovresti sapere cosa cercare. Troppe informazioni di solito finiscono per fare disinformazione, quindi devi dare la priorità a quali sono le letture dati più importanti da guardare. Ad esempio, il dollaro USA reagirà al PIL, ai non farm payroll e all'inflazione CPI, ma dovrebbe essere stabile dopo le indagini regionali sull'attività economica. Ciò non significa, tuttavia, che queste letture debbano essere ignorate. Anche se probabilmente non smuoveranno il mercato, potresti ottenere un suggerimento interessante prima delle relazioni cruciali. Il nostro calendario rende ciò ancora più semplice in quanto mostra se la lettura in arrivo dovrebbe avere un impatto maggiore o minore su un determinato asset.

 

Predire l’impredicibile

 

I dati economici tendono a spostare il mercato, quindi sapere se quelli che devono comparire saranno migliori o peggiori del previsto potrebbe darti un vantaggio. Tuttavia, è quasi impossibile prevedere il numero esatto. Certo, potrebbe accadere di tanto in tanto, ma la cosa più importante è se la relazione è migliore o peggiore di quanto il mercato si aspetti. Se è migliore, di solito porta al rialzo di una valuta specifica. Se peggiore, allora è il contrario. Concentriamoci sui non farm payrolls (NFP). La NFP è la relazione cruciale dell'economia statunitense, quindi l'intero mercato la osserva. Più alto è il numero, più forte è il dollaro. Quindi, come trader, vuoi vedere se è possibile anticipare i dati. Come potresti far questo? Prima di tutto, dovresti esaminare tutti i rapporti degli Stati Uniti e sottolineare quelli che mostrano le condizioni del mercato del lavoro. In questo esempio (come mostrato nella figura sotto) i rapporti saranno: Rapporto ADP sul lavoro, Rapporto Challenger sui tagli al lavoro, Indice non manifatturiero ISM, Indice di produzione ISM e richieste di disoccupazione settimanali. Vediamo di cosa parlano questi rapporti:
 

ADP: è un rapporto simile al NFP. Mostra un cambiamento mensile nel mondo del lavoro, quindi è visto come il miglior indicatore in vista del rapporto governativo che viene solitamente pubblicato due giorni dopo.

ISM Non-Manufacturing index (sub-index for employment) - Questo è probabilmente il secondo suggerimento più interessante prima del NFP. Il settore dei servizi è il settore più grande dell'economia statunitense, quindi migliore è il numero, maggiore è la lettura NFP più elevata.

Challenger Job-cut - Il rapporto meno importante da quelli che potrebbero fungere da predittore in vista della NFP. Fornisce informazioni sul numero di licenziamenti aziendali annunciati. Più sono i licenziamenti, più debole è la situazione sul mercato del lavoro.

Weekly jobless claims: misura il numero di persone che hanno presentato domanda di sussidio di disoccupazione per la prima volta durante la scorsa settimana. Se i numeri sono più alti, quello potrebbe essere un segnale preoccupante che potrebbe segnalare un aumento della disoccupazione.

 

Ci sono anche altri rapporti minori come il sottoindice ISM per l'occupazione nel settore manifatturiero, ma sono meno importanti di quelli sopra menzionati. Tutti questi rapporti possono essere verificati nel nostro calendario incorporato su xStation5, quindi non è necessario chiudere la piattaforma per completare il processo di previsione dei dati principali.

xStation5

 

Ora, quando hai tutti i pezzi del puzzle, vediamo come metterli insieme. Guarda la tabella qui sotto. Mostra tutti i rapporti secondari che vale la pena guardare prima del NFP, delle previsioni e le pubblicazioni precedenti.

XTB
 

Come si può vedere, nel nostro esempio sia il subindice non manifatturiero ISM che quello sulla occupazione ADP battono le aspettative del mercato. Inoltre, i dati ADP suggeriscono che il numero NFP potrebbe essere più alto del previsto, il che fa ben sperare per il NZD. Naturalmente, il settore manifatturiero e le dichiarazioni settimanali suggeriscono di puntare a una direzione diversa, ma questo settore rappresenta solo il 20% dell'economia statunitense. Ciò significa che l'occupazione è generata principalmente nel settore dei servizi, quindi una battuta nel secondo dovrebbe superare i dati più deboli della produzione. Di conseguenza, dovremmo aspettarci un solido rapporto NFP. Tuttavia, occorre tener presente che il mercato fa un'analisi simile, il che significa che il vero consenso può essere superiore a 160k. Questo perché le previsioni degli analisti vengono inviate una settimana o due prima di ciascuna delle principali relazioni mentre i dati minori vengono pubblicati nel giro di una settimana prima dell'NFP.

 

Un'analisi simile può essere fatta prima del PIL, dell'inflazione o persino del cambiamento delle scorte. Maggiori vendite al dettaglio e una maggior produzione industriale dovrebbero essere di buon auspicio per il PIL, mentre un PPI più forte e prezzi più elevati delle materie prime dovrebbero sostenere il CPI. Per quanto riguarda il petrolio i dati API, che di solito vengono pubblicati martedì pomeriggio, servono come suggerimento in vista del più importante rapporto DOE sulle scorte di greggio. L'idea è la stessa: stiamo esaminando i dati di secondo livello che descrivono una situazione nello stesso settore dell'economia e stiamo cercando di prevedere la direzione delle figure più importanti.

 

Valutare I rischi
 

Non è facile prevedere i dati economici. Inoltre, anche i professionisti le cui previsioni si basano su modelli complicati non possono dire che le loro previsioni sono certe. Ciò significa che la tua analisi non ti fornirà il numero corretto che verrà pubblicato, ma potrebbe darti un vantaggio poiché potresti avere un'idea sulla direzione dei dati. Questo è utile per valutare se il tuo trade ha un rapporto intressante premio / rischio e se vale la pena correre il rischio e aprire un trade.

Quiz

Testa le tue conoscenze con il nostro quiz:

Inizia il quiz
1/3

Quali sono I rapporti più importanti per lo USD:

Prossima domanda
2/3

Quali dati potrebbero aiutarti a predire il Consumer Price index:

Precedente Prossima domanda Precedente
3/3

Quale di queste affermazioni è vera:

Precedente Fine Quiz Precedente

Peccato non hai superato il quiz, prova di nuovo. Il tuo risultato è . Risposta errata:

Prova ancora

Ottimo! Hai superato il test. Congratulazione!

Mettiti alla prova in demo Vai al prossimo corso

Livello Avanzato: corsi:

Prova le tue competenze nel conto Demo Xstation5

Prova un conto demo

Prossimo corso: Technical Analysis - Esperto

Analisi Tecnica, livello Esperto

Inizia il corso: