Apri un conto reale Apri un conto Demo

Sessioni globali

Livello Base: - Lezione 33

In questa lezione parleremo di:

 

  • Quali periodi durante la sessione di trading tendono ad essere più volatili di altri
  • Come liquidità e volatilità possono influenzare il tuo trading
  • Che cosa sono I flash-crash e cosa può succedere se si verificano
Ci vuole: 15 minuti

In questa lezione parleremo di:

  • Quali periodi durante la sessione di trading tendono ad essere più volatili di altri
  • Come liquidità e volatilità possono influenzare il tuo trading
  • Che cosa sono I flash-crash e cosa può succedere se si verificano

 

Una delle cose più emozionanti ed interessanti sui mercati finanziari è il fatto che sono aperti 24 ore al giorno. Ciò consente ai trader di tutto il mondo – indipendentemente dal fuso orario in cui si trovano – di far trading durante l’orario di lavoro, dopo il lavoro o durante la notte.

Tuttavia, le condizioni di trading non sono sempre le stesse nell’arco della giornata. Alcune fasi della giornata – o di una “sessione” come viene denominata – differiscono dalle altre, e sono caratterizzate da una volatilità maggiore e da una magior liquidità.

È virtualmente impossibile  monitorare le tue posizioni aperte tutte le volte. Con determinati periodi assai più vulnerabili alla volatilità è importante sapere come i tuoi ordini possono esserne influenzati nell’arco della giornata e come minimizzare quindi il tuo rischio.

 

Quando l’attività è al picco?

Generalmente, ci sono tre periodi in cui l’attività è al picco. Essi sono noti come la sessione Asiatica, la sessione Europea e la sessione Americana. (In modo più informale, tali periodi vengono denominati anche la sessione di Tokyo, di Londra e di New York.) Ciò perché queste tre città sono I maggiori centri finanziari del mondo in cui hanno sede delle  grandi ed influenti istituzioni. Quando in una di queste piazze finanziarie viene aperta la sessione, la volatilità cresce ed il mercato si muove. Per esempio, quando il trading inizia a Londra (intorno alle 8:00am GMT) può accadere una maggiore variazione dei prezzi. Perciò se hai una posizione aperta su EURUSD, devi essere consapevole del fatto che la sessione  Europe sta per iniziare.

Strumenti differenti reagiscono in maniera differente in certi periodi della sessione. Per esempio, un trader che osserva il dollaro australiano deve sapere che di solito tale valuta si muove maggiormente durante la sessione Asiatica, e ancora quando Wall Street apre. D’altro canto, se tradi la lira turca devi tener d’occhio il mercato durante la sessione Europea, ma aspettati una minore volatilità durante la sessione Asiatica. Ciò non vale soltanto per il forex: ad esempio, essendo long o short sul DAX significa che il tuo profitto o la perdita fluttueranno nell’orario 8am - 5pm, ma si muoveranno assai più lentamente durante la notte europea. Ogni strumento ha le proprie specifiche  che devi sapere prima di aprire una posizione.

 

Aspettati l’inaspettato
Sebbene una minore liquidità di solito porti ad una stabilizzazione nei mercati finanziari, ogni tanto possono capitare i cosiddetti “flash-crash”. Nell’ ottobre 2016 la sterlina inglese è calata di oltre il 5% in un secondo , dopo che la sessione Americana aveva chiuso, ma prima che quella Asiatica aprisse. Una situazione simile è avvenuta a marzo 2016, quando il prezzo dell’oro ha fatto crash, soltanto per recuperare poi pochi secondi dopo. Tali cadute possono verificarsi per svariate ragioni, ed è importante ricordare ciò per il fatto che se uno strumento si è storicamente comportato in un certo modo, ciò non significa che seguirà sempre gli stessi schemi di comportamento. Assicurati di dedicare sempre del tempo per identificare la direzione attuale che a cui lo strumento tende su più intervalli temporali.

Conosci te stesso

Tradando le valute ed i CFD, hai bisogno innanzitutto di capire quale stile va bene per te e la tua personalità di trading. Ti senti a tuo agio tradando  strumenti volatili in  intervalli di tempo brevi, oppure preferisci una minore liquidità e tenere delle posizioni per un lungo periodo di tempo? Vuoi tenere i tuoi ordini overnight, per un periodo di settimane, giorni o mesi?

Decidi quanto tempo pui deidcare al trading, e trova un approccio a te confacente.

Quiz

Testa le tue conoscenze con il nostro quiz:

Inizia il quiz
1/3

1. Quale di queste ipotesi è stata il risultato di un flash-crash?

Prossima domanda
2/3

2. Quale periodo tende ad essere il più calmo durante una sessione di trading?

Precedente Prossima domanda Precedente
3/3

3. Quali strumenti sono i più volatili durante la sessione Americana?

Precedente Fine Quiz Precedente

Peccato non hai superato il quiz, prova di nuovo. Il tuo risultato è . Risposta errata:

Prova ancora

Ottimo! Hai superato il test. Congratulazione!

Mettiti alla prova in demo Vai al prossimo corso

Livello Base: corsi:

Prova le tue competenze nel conto Demo Xstation5

Prova un conto demo

Prossimo corso: Livello Intermedio:

Impara tecniche e strumenti più complessi che ti saranno d'aiuto nel trading.

Inizia il corso: