Supporto e resistenza: che cosa sono?

- I livelli di “supporto” e “resistenza” sono delle frasi comuni usate nel trading in una situazione  in cui i prezzi hanno difficoltà nell’oltrepassarli.
- I livelli del supporto tendono a fermare la discesa dei prezzi, non facedoli andare al di sotto di un certo livello
- I livelli di resistenza tendono a fermare Ia crescita dei prezzi e fanno da soffitto
- La comprensione e l’identificazione dei livelli di support e resistenza è di vitale importanza nell’analisi tecnica e nel trading in generale
- Un gran numero di strumenti può aiutarti a capire dove trovare questi livelli chiave

 

Che cosa sono il supporto e la resistenza?

Il livello del supporto si trova al di sotto del prezzo corrente di uno strumento e tende a manifestarsi laddove i prezzi trovano un supporto al proprio calo. Ciò significa che il prezzo è più probabile che “rimbalzi” da tale livello anziché lo oltrepassi.

Il livello della resistenza è localizzato al di sopra del prezzo corrente di uno strumento, e fa da soffitto per i prezzi quando questi aumentano. Allo stesso modo del supporto, anche qui il prezzo è più probabile che “rimbalzi” anziché oltrepassi il livello.

Quando i livelli di supporto/resistenza vengono superati, si ha uno sfondamento oppure un rimbalzo fino a quando non viene trovato un nuovo livello di supporto o resistenza.

Il supporto e la resistenza sono fattori chiave per i trader che usano l’analisi tecnica perché molto spesso questi sono i livelli a cui essi apriranno le transazioni  e cercheranno rimbalzi o sfondamenti. Se un rimbalzo è più probabile di uno sfondamento, quest’ultimo sarebbe un segnale che il mercato potrebbe invertire la tendenza almeno nel breve termine.

Inoltre, dopo l’oltrepassamento di un livello di supporto, esso si trasforma in una resistenza, mentre invece la rottura di una resistenza la trasforma in un supporto.

 

Come posso trovare supporto e resistenza?

Esiste un’ampia gamma di strumenti e metodi analitici che aiutano ad indentificare il supporto e la resistenza, tra cui:

.- I massimi ed i minimi
.- Le candele
.- Le medie mobili
.- Linee di trend
.- Bande di Bollinger 
.- Ritracciamenti di Fibonacci

 

Concentriamoci su alcuni esempi  basati sulla suddetta lista:

Abbiamo un grafico di US500, in cui si è determinate una linea di trend. Tale linea di trend fa da supporto, non permettendo al mercato di fare uno sfondamento.

Questo esempio mostra una Media mobile semplice applicata al mercato dello strumento Silver. Come si può vedere, la Media Mobile Semplice inizialmente ha fatto da resistenza per il mercato, ma una volta che è stata oltrepassata è diventata un livello di supporto.

Questo è un esempio della coppia valutaria USDCHF, in cui si può vedere che il massimo  ha svolto il ruolo di un significativo livello di resistenza. Il mercato ha toccato tale livello in quattro occasioni, oltrepassandolo soltanto con l’ombra di una candela anziche con l’intero corpo indicando una debolezza.

In conclusione, esiste una grande quantità di metodi che indicano i livelli di support e resistenza ed alcuni strumenti dell’analisi tecnica possono venir interpretati per l’analisi del supporto e della resistenza.