Calendario Economico: DOE report in the spotlight

7 novembre 2018

Sommario:

 
  • Canadian Ivey PMI per attirare l'attenzione nel pomeriggio

  • Il rapporto DOE è sotto i riflettori dopo le sanzioni di Trump

  • Reserve Bank of New Zealand per prendere una decisione sui tassi di interesse

 

Il calendario economico di mercoledì sembra interessante con alcune letture cruciali in programma. Ivey PMI per ottobre dall'economia canadese nel pomeriggio. Un attimo dopo, i traders di petrolio si concentreranno sui dati DOE settimanali relativi alle scorte di petrolio greggio. Inoltre, la Reserve Bank of New Zealand attirerà l'attenzione di sera poiché è pronta a prendere una decisione sui tassi di interesse.

 

15:00 GMT - Canada, Ivey PMI per ottobre: ​​Ivey PMI ha visto un calo significativo da 61,9 punti a 50,4 punti il ​​mese scorso. Considerando quanto il calibro si sia spostato verso l'area di contrazione, si può pensare ad esso come a un segnale preoccupante per l'economia canadese. La lettura di oggi può mostrare se il recente calo è stato solo un evento una tantum. La lettura di ottobre dovrebbe mostrare un leggero rimbalzo superiore a 50,9 punti.

 

15:30 GMT - USA, rapporto settimanale del DOE: con le sanzioni statunitensi in vigore il petrolio greggio sta rilevando un'attenzione significativa questa settimana. Tuttavia, i prezzi del petrolio continuano a diminuire poiché le deroghe offerte dagli Stati Uniti a otto paesi hanno allentato le preoccupazioni per il possibile deficit. La lettura dell'API di ieri mostra una build importante di 7,8 mb (attesi 2 mb) e se sarà confermata dai dati DOE di oggi potrebbe apparire più pressante la pressione al ribasso. Il consenso del mercato suggerisce che le riserve di petrolio grezzo hanno registrato un aumento di 2,4 mb rispetto a un aumento di 3,2 mb visto in precedenza.

 

20:00 GMT - Nuova Zelanda, RBNZ Decisione: la decisione RBNZ sarà un altro evento cruciale per il dollaro neozelandese questa settimana in seguito a un grande rapporto sul mercato del lavoro pubblicato ieri. Poiché le aspettative di inflazione sono rimaste invariate e non si sono verificati sviluppi rivoluzionari nell'economia neozelandese, è probabile che vedremo RBNZ in sospeso. Un risultato del genere ampiamente previsto ma i commercianti cercheranno anche osservazioni sul tasso di cambio in quanto la NZD ha apprezzato significativamente contro il USD durante il mese scorso.

 

Relatori della banca centrale programmati per oggi:

  • 14:00 GMT - La Zurbruegg della BNS

  • 16:30 GMT - Floden di Riksbank

  • 22:45 GMT - RBNZ's Orr

Note that Brent (OIL on xStation5) is approaching the crucial technical level localized around $70 per barrel this week. DOE data may turn out to be a trigger for short-term price swings Source: xStation5

Questo rapporto è fornito esclusivamente a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. XTB non accetterà alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall'uso o dall'affidamento di tali informazioni.

Tags:
Condividi:
Precedente