Apri un conto reale Apri un conto Demo

Calendario economico: gli indici PMI sotto i riflettori

10:21 23 novembre 2018

Sommario:

  • Indici PMI da punti chiave UE e USA nel calendario
  • I commercianti di CAD si concentrano sul rapporto sull'inflazione di ottobre
  • I mercati azionari negli Stati Uniti si chiuderanno prima di oggi

Il commercio di ieri è stato più debole a causa della festa del Ringraziamento negli Stati Uniti. La situazione è destinata a continuare oggi con i commercianti giapponesi che prendono il giorno libero per le vacanze e i mercati statunitensi chiudono prima alle 6:00 GMT. Agli investitori verranno pubblicate le letture preliminari del PMI di novembre dall'Europa e dagli Stati Uniti di venerdì, pertanto un'ulteriore volatilità potrebbe spronare EURUSD. Oltre a ciò, il dollaro canadese avrà la possibilità di riprendersi dalla caduta di domani pomeriggio, quando verrà pubblicato il rapporto sull'inflazione.

9:00 GMT - Eurozona, indici PMI per novembre. Finora il 2018 non può essere definito un buon anno per l'economia EMU quando diamo uno sguardo alle PMI. Non è previsto che i dati preliminari di novembre portino alcun tipo di rimbalzo, ma il ritmo dei declini è rallentato. Vale a dire, l'indicatore di produzione è visto per fare un piccolo passo indietro a 52 pts (52,1 punti in precedenza) con una mossa simile prevista per l'indice dei servizi (53,3 punti per i precedenti, 53,7 punti per i precedenti). Tuttavia, va notato che le PMI europee si trovano a una distanza notevole dal confine di espansione / contrazione a 50 punti.

13:30 GMT - Canada, inflazione CPI per ottobre. Oggi il dollaro canadese è scambiato al ribasso, cosa che non dovrebbe sorprendere visto il forte calo del mercato petrolifero. Tuttavia, la valuta potrebbe avere una possibilità di rimbalzo nel pomeriggio con la lettura dell'inflazione di ottobre come fattore scatenante. Sia gli head gauge che gli indicatori di livello sono visti per rimanere ai livelli precedenti del 2,2% YoY e del 2% YoY rispettivamente. Nel caso in cui le aspettative siano confermate, non possiamo vedere oscillazioni più grandi, ma i dati potrebbero essere considerati positivi al CAD. Questo perché non scoraggerebbe Bank of Canada dall'aumento dei tassi a gennaio.

3:45 pm GMT - Stati Uniti, indici PMI per novembre. Mentre negli Stati Uniti, i PMI non sono seguiti così da vicino come gli ISM, possono trasformarsi in un fattore scatenante per i prezzi a breve termine quando viene individuata una deviazione maggiore dalle aspettative. Come nel caso dei loro colleghi europei, gli indicatori degli Stati Uniti dovrebbero muoversi leggermente. Tuttavia, in questo caso è previsto un miglioramento. Il PMI manifatturiero dovrebbe passare da 55,7 punti a 55,8 punti mentre l'indicatore dei servizi è destinato a salire da 54,8 punti a 55 punti.

Relatori della banca centrale programmati per oggi:

12:00 pm GMT - BCE de Guindos

il rimbalzo dell'EUR / USD è stato fermato dalla media mobile a 50 sessioni (linea verde nella tabella in alto). Tuttavia, dopo un ritiro, la coppia di valute principali si sta spostando ancora più in alto. La media mobile di cui sopra gira intorno a 1,4447, quindi questo livello dovrebbe essere guardato nel caso in cui vediamo un forte rimbalzo più alto. Fonte: xStation5

Questo rapporto è fornito esclusivamente a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. XTB non accetterà alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall'uso o dall'affidamento di tali informazioni.

Condividi:
Precedente