I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

DE30: I mercati azionari europei estendono il sell-off di ieri

14:05 31 gennaio 2023
  • DAX estende il calo
  • Il PIL dell'UEM sorprende al rialzo
  • Attenzione focalizzata sui risultati delle banche europee

La sessione di trading di martedì sui mercati europei porta la continuazione dell'ondata di ribassi iniziata durante la sessione di ieri. Il DAX tedesco sta registrando ribassi oggi e rimane al di sotto della zona di consolidamento nell'area dei recenti massimi locali. Ci aspetta una settimana molto interessante per quanto riguarda il calendario macro, e non sorprende che la maggior parte dei movimenti del mercato dipenderà solo dalla reazione a dati specifici. Questa settimana ci aspetta, tra le altre: le decisioni di Fed, BOE e BCE, oltre al rapporto NFP dagli USA! Oggi, gli investitori hanno appreso dati sorprendentemente buoni sul PIL dall'UEM. A Wall Street gli investitori presteranno attenzione alle aziende che presenteranno i loro risultati trimestrali.

  • Caterpillar (CAT.US) - prima dell'apertura del mercato
  • ExxonMobil (XOM.US) - prima dell'apertura del mercato
  • General Motors (GM.US) - prima dell'apertura del mercato
  • Marathon Petroleum (MPC.US) - prima dell'apertura del mercato
  • McDonald's (MCD.US) - prima dell'apertura del mercato
  • Pfizer (PFE.US) - prima dell'apertura del mercato
  • Phillips 66 (PSX.US) - prima dell'apertura del mercato
  • United Parcel Service (UPS.US) - prima dell'apertura del mercato
  • Advanced Micro Devices (AMD.US) - dopo la chiusura del mercato
  • Electronic Arts (EA.US) - dopo la chiusura del mercato

Inizia ad investire oggi o prova un conto demo senza rischi

Registrati per un conto reale PROVA UNA DEMO Scarica la app mobile Scarica la app mobile

Eurozona, rapporto sul PIL del quarto trimestre 2022. Corrente: 0,1% t/t. Atteso: -0,1% t/t. Precedentemente: 0,3% t/t

Su base annua: Attualmente: 1,9% a/a. Previsione: 1,8% a/a. Precedentemente: 2,1% a/a

Il sentiment degli investitori in europa è peggiorato. La maggior parte delle aziende è ora in ribasso. Fonte: xStation 5

Notizie aziendali e raccomandazioni bancarie:

  • Le azioni del colosso tedesco Rheinmetall (RHM.DE) sono in calo oggi di oltre il 7%, vale a dire la maggior parte tra le grandi aziende tedesche, e non sono riuscite a mantenere lo slancio rialzista causato dall'accordo sulle consegne di carri armati all'Ucraina e dai commenti ottimistici del CEO, Armin Papperger. Tuttavia, nelle prossime settimane, potrebbero esserci ulteriori catalizzatori che favoriranno la speculazione sulle azioni della società. Puoi trovare maggiori informazioni qui.
  • L'attenzione degli investitori in Europa oggi è particolarmente focalizzata sul settore bancario, che sta reagendo ai risultati di UBS (UBSG.CH) e UniCredit (UCG.IT).

Le azioni della banca UBS AG sono in calo di quasi il 3% oggi nonostante la pubblicazione di risultati finanziari migliori del previsto. Il sentiment è stato principalmente impattato dai commenti su un 2023 incerto, ancora sotto pressione a causa della guerra in corso, e dal deterioramento della fiducia dei clienti facoltosi. L'amministratore delegato della banca, nientemeno, ha aggiunto che la banca è ben posizionata per finanziare la crescita e ottenere elevati rendimenti sul capitale nel 2023. La banca intende riacquistare azioni proprie per un valore di oltre 5 miliardi di dollari nel 2023.

Fonte: Bloomberg

Molto meglio il sentiment sulle azioni del gruppo italiano UniCredit, le cui azioni oggi sono in rialzo di quasi il 9%. Anche in questo caso l'azienda ha superato le aspettative degli analisti, ma in maniera ancora più marcata. L'utile netto ha superato le aspettative degli analisti di quasi il doppio. La banca intende anche riacquistare azioni proprie (per un valore di 3,34 miliardi di euro).

Fonte: Bloomberg

Società per ordine di volume e informazioni chiave da ciascuna di esse. Fonte: Bloomberg

Grafico DE30:

I futures DE30 sono in ribasso oggi. L'indice rimane al di sotto del consolidamento vicino ai massimi locali e vicino alla resistenza stabilita dal 78,6% del ritracciamento di Fibonacci. Fonte: xStation 5

Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. XTB S.A. non è responsabile per eventuali azioni o omissioni del cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari. XTB non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi perdita o danno, anche senza limitazione, eventuali perdite, che possono insorgere direttamente o indirettamente, intrapresa sulla base delle informazioni contenute in questa comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri. Le prestazioni passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri, e chiunque agisca su queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.

Condividi:
Precedente
Xtb logo

Unisciti a oltre 1 Milione di investitori da tutto il mondo

Utilizziamo i cookie

Facendo clic su "Accettare tutti", acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e assisterci nelle nostre attività di marketing.

Questo gruppo contiene i cookie necessari per il funzionamento dei nostri siti. Prendono parte a funzionalità come le preferenze della lingua, la distribuzione del traffico o il mantenimento della sessione dell'utente. Non possono essere disabilitati.

Nome del cookie
Descrizione
SERVERID
userBranchSymbol Data di scadenza: 2 marzo 2024
adobe_unique_id Data di scadenza: 1 marzo 2025
test_cookie Data di scadenza: 8 settembre 2022
SESSID Data di scadenza: 2 marzo 2024
__hssc Data di scadenza: 8 settembre 2022
__cf_bm Data di scadenza: 8 settembre 2022
intercom-id-iojaybix Data di scadenza: 26 novembre 2024
intercom-session-iojaybix Data di scadenza: 8 marzo 2024

Utilizziamo strumenti che ci consentono di analizzare l'utilizzo della nostra pagina. Tali dati ci consentono di migliorare l'esperienza utente del nostro servizio web.

Nome del cookie
Descrizione
_gid Data di scadenza: 9 settembre 2022
_gat_UA-68598248-1 Data di scadenza: 8 settembre 2022
_gat_UA-121192761-1 Data di scadenza: 8 settembre 2022
_ga_CBPL72L2EC Data di scadenza: 1 marzo 2026
_ga Data di scadenza: 1 marzo 2026
AnalyticsSyncHistory Data di scadenza: 8 ottobre 2022
__hstc Data di scadenza: 7 marzo 2023
__hssrc

Questo gruppo di cookie viene utilizzato per mostrarti annunci di argomenti che ti interessano. Ci consente inoltre di monitorare le nostre attività di marketing, aiuta a misurare le prestazioni dei nostri annunci.

Nome del cookie
Descrizione
MUID Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_uetsid Data di scadenza: 9 settembre 2022
_uetvid Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_omappvp Data di scadenza: 20 agosto 2033
_omappvs Data di scadenza: 8 settembre 2022
_fbp Data di scadenza: 7 dicembre 2022
fr Data di scadenza: 7 dicembre 2022
muc_ads Data di scadenza: 7 settembre 2024
lang
_ttp Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_tt_enable_cookie Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_ttp Data di scadenza: 3 ottobre 2023
hubspotutk Data di scadenza: 7 marzo 2023

I cookie di questo gruppo memorizzano le tue preferenze che hai fornito durante l'utilizzo del sito, in modo che siano già presenti quando visiti la pagina dopo un certo tempo.

Nome del cookie
Descrizione
personalization_id Data di scadenza: 7 settembre 2024
UserMatchHistory Data di scadenza: 8 ottobre 2022
bcookie Data di scadenza: 8 settembre 2023
lidc Data di scadenza: 9 settembre 2022
lang
bscookie Data di scadenza: 8 settembre 2023
li_gc Data di scadenza: 7 marzo 2023

Questa pagina utilizza i cookie. I cookie sono file memorizzati nel tuo browser e vengono utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la tua esperienza sulla rete. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Politica dei cookie Puoi gestire i cookie facendo clic su "Impostazioni". Se accetti il nostro utilizzo dei cookie, fai clic su "Accettare tutti".

Cambia regione e lingua
Paese di residenza
Lingua