Analisi tecnica

Le tre regole d’oro dell’analisi tecnica:

.- Il mercato sconta tutto
.- I prezzi si muovono in base ai trend
.- La storia si ripete

 

Le forme più popolari di analisi dei mercati si possono suddividere in:

.- Analisi tecnica
.- Analisi fondamentale

 

Mentre l’analisi fondamentale si concentra sull’analisi degli indicatori macroeconomici, l’analisi tecnica si concentra primariamente sull’analisi dei grafici. Negli ultimi anni l’analisi tecnica ha guadagnato popolarità non soltanto grazie alla sua semplicità ma anche per il suo approccio universale,  in quanto può essere applicata a tutti i segmenti di mercato ed a diversi intervalli di tempo. Inoltre, l’analisi tecnica è un metodo di analisi del mercato che non richiede conoscenze finanziarie. Per comprendere su cosa si basa l’analisi tecnica è importante capire i suoi tre principi informatori:

 

Il mercato sconta tutto

L’analisi tecnica non si concentra sulla macroeconomia o sugli eventi politici, in quanto ritiene che ogni evento che si verifica nel mondo verrà riflesso nel prezzo degli strumenti stessi. Ovviamente un evento come una catastrofe naturale o tensioni geopolitiche  potrebbero influenzare un certo mercato, ma un analista tecnico non è interessato alla ragione. Piuttosto l’analisi tecnica si concentra sul solo grafico e sulle forme, i modelli e le formazioni che si verificano su esso.

 

I prezzi si muovono in base ai trend

Gli analisti tecnici ritengono che ci sia una maggiore possibilità  che un certo movimento di mercato possa continuare anziché che esso inverta la propria direzione. In altri termini, gli analisti tecnici credono che i prezzi seguano dei trend. Ciò vuol dire che se il trading è altamente basato sulla probabilità allora, per incrementare tale probabilità  di successo di una operazione, i trader devono provare a tradare sempre nella direzione del trend. Puoi trovare alcuni metodi basici di trading con il trend qui.

 

La storia si ripete

Uno dei metodi più popolari dell’analisi tecnica è basato sulla nozione che la storia si ripete. Ciò significa che i grafici tendono a formare delle figure che storicamente si sono verificate e l’analisi dei pattern passati aiuta i trader nel prevedere i futuri movimenti del mercato. Questo principio si basa sulla nozione che il trading è altamente legato alla probabilità e l’analisi delle formazioni storiche fornisce al trader un vantaggio prima che apra un’ operazione. Tali formazioni sono note come pattern di prezzo.