Stop Loss

2 minute(s)
  • Lo Stop Loss è una misura protettiva usata dai trader per gestire il proprio rischio.
  • Uno Stop Loss imposta la massima perdita accettabile da parte di un trader.
  • Se desideri accettare soltanto un certo livello di perdita, uno Stop Loss chiuderà la transazione al valore da te impostato.
  • Uno Stop Loss è automatico,  non devi quindi monitorare manualmente le tue posizioni. Ciò ti fornisce un certo livello di controllo e comfort

La gestione del rischio è uno dei pilastri nell’ottenimento del successo sui mercati finanziari ed uno dei suoi principi cardine è la gestione delle perdite.

Diamo uno sguardo all’esempio sopra riportato. Il trader ha aperto una posizione lunga su EURUSD sperando in un rialzo del valore da 1.09935, come mostrato nella prima linea. Noterai una seconda linea al di sotto di essa, che è uno Stop Loss impostato a 1.09842. Ciò significa che se il mercato scende al di sotto  di tale livello, la posizione del trader verrà automaticamente chiusa in perdita : ciò però lo proteggerà da altri ulteriori movimenti sfavorevoli.

In generale, per ogni operazione i trader non dovrebbero rischiare più del 5% del proprio capitale investito.  Lo Stop Loss aiuta a gestire il tuo rischio e a mantenere le tue perdite ad un minimo accettabile e controllato.

Gli Stop loss sono fruibili gratuitamente e proteggono il tuo conto di trading dai movimenti sfavorevoli del mercato, ma bisogna essere coscienti del fatto che essi non possono garantire la tua posizione in modo permanente . Se il mercato diventa all’improvviso volatile e provoca dei gap (salti da un prezzo a quello seguente  senza trading ai livelli intermedi) oltre il tuo livello stop, è possibile che la tua posizione venga chiusa ad un livello peggiore di quello richiesto. Ciò è noto come slippage del prezzo.

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Prosta 67, 00-838 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.