Aggiornamento macroeconomico: la ripresa persisterà?

13:30 2 dicembre 2019
  • I PMI suggeriscono un recupero della crescita a livello globale
  • I mercati scontano uno scenario molto ottimista
  • Gli Stati Uniti sono alla ricerca di un forte rapporto NFP
     

Europa: dati migliori, aspettative più grandi
Per la seconda volta quest'anno assistiamo a un notevole aumento dei PMI manifatturieri in tutto il mondo. Il precedente si è verificato a marzo / aprile ma è stato rapidamente cancellato. Ora la speranza è che le aziende siano state in grado di utilizzare gli inventari e di poter aumentare di nuovo l'attività. Sicuramente un allentamento globale concertato aiuta e in effetti vediamo tutti questi aumenti di PMI dovuti a ordini più alti. Questo è un buon segno. Tuttavia, dopo anni di espansione alimentati da crediti a basso costo, la domanda è: quanto sostenibile potrebbe essere questo effetto? Questo è il grande punto interrogativo. I PMI dei giganti industriali (PMI manifatturiere provenienti da Cina, Giappone, Germania, Corea del Sud e Messico) sono saliti ai massimi da aprile (aspettiamo ancora i dati dal Messico, anche se hanno il peso più basso) ma sono ancora in calo in termini  a / a mentre il DAX è al + 17,5%! Osservando il grafico, vediamo chiaramente che i mercati scontano una ripetizione dello scenario del 2013 in cui l'economia europea si stava riprendendo dalla crisi dell'euro, ma anche l'economia globale era in una fase di espansione precedente.
Già valutato? L'economia globale deve continuare a migliorare per giustificare il recente rally del DAX. Fonte: Macrobond, Ricerca XTB
 

Evento economico chiave di questa settimana: produzione industriale in Germania (venerdì, 7:00 GMT)


Asia - in attesa di dati concreti
L'aumento dei PMI è stato visto in tutta l'Asia. Tutte le PMI manifatturiere cinesi, giapponesi, sudcoreane e indiane sono migliorate. Questa è la buona notizia. Detto questo, i profitti delle imprese sono in calo a / a in Cina e Giappone e i dati commerciali Sud Coreani a novembre mostrano che il calo delle esportazioni continua. Ciò dovrebbe rendere gli investitori un po 'cauti: questi PMI più brillanti hanno ancora bisogno di conferma dai dati concreti.
Il mercato azionario cinese non è convinto delle PMI: vedremo un nuovo test di 10000? Fonte: xStation5


Evento economico chiave di questa settimana: servizi PMI di Caixin (mercoledì, 1:45 GMT)


Stati Uniti - alla ricerca di un forte rapporto NFP
Sarà una settimana molto intensa negli Stati Uniti con entrambi gli ISM, il rapporto ADP e il rapporto NFP venerdì. Gli ISM sono sempre interessanti ma poiché gli Stati Uniti sono in ritardo in questo ciclo economico, gli investitori potrebbero prestare maggiore attenzione al rapporto NFP. Ha mostrato una crescita dell'occupazione costante ma a un ritmo più lento rispetto agli anni precedenti. Possiamo vedere che novembre è stato finora un mese sopra la media in questo decennio, ma le aspettative sono già alte (aumento dell'occupazione di 180k) e il dollaro USA è stato forte. Tenendo conto di questo, il rischio di delusione non dovrebbe essere ignorato.
L'NFP di novembre è stato finora al di sopra della media durante questo decennio, ma questo sembra già aver influito sul prezzo. Fonte: Macrobond, XTB Research

Evento economico chiave di questa settimana: rapporto NFP (venerdì, 13:30 GMT)

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente