Bitcoin punta alla chiusura più bassa del 2018 - quali sono le prospettive?

12:07 15 novembre 2018

Summary

  • Bitcoin subisce perdite massicce questa settimana, potrebbe essere il minimo annuale.
  • Bitcoin Cash davanti a un hard fork
  • Ripple: meno volatilità ma rispetta il supporto

Rimarrà o se ne andrà? Questa è una domanda che gli investitori hanno chiesto per settimane in riferimento al livello chiave di $6000 per il prezzo di Bitcoin. E' stato sorprendente che, nonostante non ci sia stato uno slancio positivo, il prezzo è stato in grado di mantenere il livello quasi come un tempio. Ma ogni tempio potrebbe alla fine cadere se un assedio è abbastanza forte e coerente e questo è il caso di Bitcoin questa settimana.

Un trigger è venuto dal fratello minore di Bitcoin - BitcoinCash (ora disponibile anche per il trading di CFD su xStation5) che domani dovrà affrontare un lavoro duro. Ricordiamo che il BitcoinCash è un sottoprodotto di una delle prime hard fork BitcoinCash e doveva essere una moneta migliore e più efficiente in grado di elaborare molte più transazioni. Pertanto, una suddivisione in 2 libri mastro (Bitcoin ABC e Bitcoin NV) può essere vista come una grande delusione da questa prospettiva e un avvertimento che le valute cripto sono ben lungi dall'offrire un prodotto stabile per il business. BitcoinCash è sceso da $640 a circa $440 (i trader possono assumere sia posizioni lunghe che corte su CFD BitcoinCash) e ha influenzato un mercato più ampio e ha dimostrato di essere un trigger per un Bitcoin. 

 

Una chiusura come questa manderebbe un segnale molto ribassista per Bitcoin. Source: xStation5

Dando un'occhiata ad un grafico Bitcoin settimanale ci sono pochi motivi di ottimismo. A meno che non ci sia una ripresa dell'ultimo minuto, Bitcoin chiuderà al livello più basso dall'inizio di ottobre 2017. Una rottura importante dopo un lungo consolidamento di solito preannuncia una grande mossa a più lungo termine. Il primo supporto può essere individuato a circa $4900 ma poi è di $3000, quindi il potenziale è davvero importante.

Il ripple è in calo ma è una delle poche valute a reggere nonostante una grande debolezza tra i criptati. Source: xStation5

Contro quello sfondo Ripple sembra ancora abbastanza buono. Il suo prezzo è diminuito riflettendo una debolezza di un mercato più ampio, ma ha rispettato una zona di supporto di $ 0,40 - ancora molto al di sopra dei minimi del 2018 di $ 0,24. Ripple ha visto il coinvolgimento in molti progetti di business ultimamente e ha ricevuto alcune serie chiamate rialziste.

 

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente