Calendario economico: Dati industriali dal Regno Unito

07:50 9 settembre 2019

Sommario:

  • La produzione industriale e delle costruzioni dal Regno Unito sarà rilasciata prima di mezzogiorno
  • Aggiornamento settimanale della Banca nazionale sui depositi a vista
  • Due banchieri centrali all'ordine del giorno

9:00 BST - Dati della Banca nazionale sui depositi a vista: questi dati hanno attirato più attenzione dopo che la valuta svizzera ha iniziato ad apprezzare. Notiamo che l'aumento dei depositi a vista presso la BNS segnala che la banca centrale potrebbe essere intervenuta sul mercato al fine di indebolire il franco.

9:30 BST - Dati sul commercio industriale ed estero dal Regno Unito per luglio: sarà un'altra settimana importante per la valuta britannica in termini di continui sviluppi della Brexit. Prima che tutti si concentrino su questa storia senza fine, i partecipanti al mercato dovrebbero prestare attenzione ai dati industriali per luglio. Si prevede un calo dello 0,3% del MoM quando si parla di produzione industriale e si prevede che anche la produzione manifatturiera si sia ridotta. Inoltre, si prevede che l'output delle costruzioni sia aumentato dello 0,2% in termini mensili. Insieme ai dati industriali otterremo anche dati sul commercio estero con un deficit commerciale atteso di 1,5 miliardi di GBP.
 

14:00 BST - PIL russo per il secondo trimestre (preliminare)

20:00 BST - Credito al consumo statunitense per luglio
 

Discorsi dei banchieri centrali:

 

  • 9:00 Vlieghe della BoE
  • 13:20 BST - Hakkarainen della BCE

 

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente