I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Crypto news: Ethereum pronto per la fusione. Bitcoin di nuovo sopra i $22.000 📈

16:37 12 settembre 2022

Le criptovalute registrano un rally in vista dell'imminente fusione di Ethereum. Il sentiment positivo nel mercato azionario e un dollaro più debole favoriscono le valutazioni degli asset digitali:

  • Ethereum resta vicino a 1.750$, Bitcoin è salito sopra i 22.000$. Gli analisti del Bernstein Fund hanno indicato come fattori primari l'unione di Ethereum (ammesso che aggiri i bug), il potenziale sorpasso di Bitcoin da parte di Ether e la crescente attività nelle applicazioni decentralizzate e il cosiddetto secondo strato (Layer 2) costruito su Ethereum supportare il prossimo scenario di mercato rialzista;
  • Gli sviluppatori di Ethereum hanno segnalato il completamento dell'ultimo, tredicesimo hard fork in cui non hanno trovato bug prima dell'imminente transizione a Proof of Stake. La notizia del successo è stata segnalata al portale Decrypt, tra gli altri, da uno degli sviluppatori chiave Marius van der Wijden. Gli investitori possono così tirare un sospiro di sollievo dopo l'ultimo aggiornamento di Bellatrix, che si è rivelato non perfetto e ha indicato che il 25% dei validatori non è ancora pronto per passare dal proof of work al proof of stake;
  • Ethereum ha superato Bitcoin in diversi parametri importanti che confermano la crescente popolarità della rete. Il volume degli scambi in futures di Ethereum ha superato per la prima volta in assoluto 1 trilione di dollari, una cifra cinque volte superiore al volume dei futures di Bitcoin e che illustra il potente interesse speculativo per "The Merge". La capitalizzazione di Ethereum è solo la metà di quella di Bitcoin; nel 2016 era 20 volte più piccolo. Il numero di transazioni Ethereum è aumentato di oltre il 40% ciascuna tra il 31 agosto e il 4 settembre e ha superato il numero di transazioni Bitcoin (459.000 contro 429.000). Il volume totale delle transazioni elaborate da Ethereum nel 2021 si è rivelato maggiore di Visa nonostante il throughput inferiore della rete ETH e ammontava a oltre $ 10 trilioni. Anche il throughput delle transazioni dovrebbe migliorare con la fusione e si prevede che la rete sarà in grado di elaborare fino a 100.000 transazioni al secondo contro le attuali poche dozzine;
  • Ethereum attualmente consuma più elettricità della Nuova Zelanda. Il consumo attraverso il passaggio da Proof of Work a Proof of Stake sarà ridotto del 99,5%. The Merge non è sfuggito all'attenzione di Google, che ha abilitato il tracciamento live basato sui dati direttamente dalla blockchain di Ethereum. Google si sta interessando allo spazio delle criptovalute, il 6 maggio di quest'anno l'azienda ha creato un team Web3 all'interno di Google Cloud. Secondo un recente report di CoinGecko, i paesi più interessati sono rispettivamente Singapore, Stati Uniti, Canada e Svizzera;
  • L'unione di Ethereum trarrà vantaggio dagli scambi di criptovaluta che forniscono staking (Coinbase, tra gli altri) e da organizzazioni decentralizzate come AmpliFi in Svizzera, che mira a diventare il più grande validatore di transazioni nell'ambito della nuova rete Proof of Stake.
  • Gli aumenti della scorsa settimana si sono verificati su volumi elevati nonostante i rapporti sui dati on-chain moderatamente pessimistici dell'ultimo rapporto di mercato di Glassnode. Il rapporto non annunciava affatto una ripresa improvvisa. La scorsa settimana abbiamo segnalato l'enorme "perdita non realizzata" dei trader a breve termine di Bitcoin, come mostrato dall'indicatore NUPL. I trader a breve termine sono stati i principali responsabili del recente rally da $ 18.000 a $ 25.000 e ci si potrebbe aspettare un cambiamento se BTC dovesse rientrare nuovamente nell'area dei minimi di giugno. Possiamo quindi presumere che la causa dei recenti rialzi delle criptovalute ci sia il capitale istituzionale, che ha iniziato a fluire mentre il sentiment su Wall Street è migliorato, insieme ad alcuni investitori individuali.
  • La principale minaccia per il mercato delle criptovalute rimane ancora un potenziale errore degli sviluppatori durante "The Merge" e una delusione negativa nella lettura dell'inflazione CPI statunitense di domani. Il suo rialzo potrebbe rendere più probabile lo scenario già di base di un aumento di 75 pb a settembre e indicare una lunga strada per ulteriori aumenti. D'altra parte, il calo dei prezzi del carburante potrebbe indicare una lettura dell'inflazione più bassa, a vantaggio dei mercati.
  • Il prestatore di criptovalute Hodlnaut ha sottolineato il rischio di liquidare le riserve di token nelle applicazioni decentralizzate se la volatilità dovesse raggiungere un livello di ipervenduto prima della fusione. Gli ordini di vendita arriverebbero dal lato dei protocolli di copertura (contratti intelligenti), che possono eseguire coperture eseguendo vendite automatiche di fronte a circostanze eccezionali.

Il grafico mostra gli ultimi tre cicli di dimezzamento di Bitcoin e il quarto in corso. Al momento siamo vicini alla metà del ciclo, che di solito coincideva con il prezzo più basso. Al prossimo halving mancano 853 giorni. Ogni successivo dimezzamento dimezza la ricompensa per i minatori e dimezza la fornitura di Bitcoin. Fonte: halvingtracker
La popolarità del trading di futures su Bitcoin è in calo ed è ai minimi da 2 anni. I trader sono chiaramente più disposti a fare trading su Ethereum ora. Il grafico mostra tuttavia bene che la tendenza al ribasso tiene conto del cambiamento a partire dal 22 agosto. Gli ultimi dati mostrano un calo del volume sui futures Bitcoin intorno a $ 200 miliardi contro $ 1 trilione di Ethereum. Fonte: Intotheblock, ETC Group 
Il valore delle commissioni sulla rete Ethereum, sebbene sia ai minimi storici, supera le commissioni giornaliere su Bitcoin o Binance Smart Chain, il che illustra la crescente popolarità e il vantaggio competitivo della rete. In definitiva, gli sviluppatori di Ethereum dovrebbero concentrarsi sull'abbassamento delle tariffe della rete chiamate "commissioni del gas" nei fork futuri. Fonte: Etherscan
L'indice che misura il sentimento di mercato di Bitcoin "Fear and Greed Index" continua a indicare livelli tra la paura e l'estrema trepidazione che descrive un mercato ipervenduto persistente. Fonte: grafico alternative.me 
Ethereum sta attirando un'ondata di interesse a causa dell'imminente "The Merge. Livello RSI inferiore a Bitcoin che indica ancora molto spazio per raggiungere livelli di ipercomprato. Il completamento del recente hard fork ha contribuito all'euforia, tuttavia abbiamo assistito a una modesta consapevolezza del rischio con la notizia del suo completamento. Attualmente, Ether è tornato a salire sopra i 1770$. In precedenza, un movimento oltre la media di 200 sessioni sul grafico H4 ha comportato un aumento di quasi il 90% del prezzo del token. Ethereum ha superato nuovamente la media reagendo con rialzi dai livelli a 1700$, segnale positivo. Fonte: grafico xStation5
Bitcoin è già rimbalzato di quasi il 15% dai minimi di inizio mese. Sulla sua strada, la criptovaluta ha superato la prima resistenza significativa vicino a $ 21.500, dove si trova la media di 200 sessioni sul grafico H4. Allo stesso tempo, il livello RSI sopra 70 indica una potenziale correzione, da questi livelli la criptovaluta ha più volte reagito con ribassi nella storia. Allo stesso tempo, la reazione di Bitcoin resta molto positiva, a maggior ragione alla luce del miglioramento dei dati on-chain grazie all'interruzione di ulteriori ribassi, che solo una settimana fa sembravano molto legittimi. Fonte: xStation5

Inizia ad investire oggi o prova un conto demo senza rischi

Registrati per un conto reale PROVA UNA DEMO Scarica la app mobile Scarica la app mobile

Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. XTB S.A. non è responsabile per eventuali azioni o omissioni del cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari. XTB non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi perdita o danno, anche senza limitazione, eventuali perdite, che possono insorgere direttamente o indirettamente, intrapresa sulla base delle informazioni contenute in questa comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri. Le prestazioni passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri, e chiunque agisca su queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.

Condividi:
Precedente
Xtb logo

Unisciti a oltre 1 Milione di investitori da tutto il mondo

Utilizziamo i cookie

Facendo clic su "Accettare tutti", acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e assisterci nelle nostre attività di marketing.

Questo gruppo contiene i cookie necessari per il funzionamento dei nostri siti. Prendono parte a funzionalità come le preferenze della lingua, la distribuzione del traffico o il mantenimento della sessione dell'utente. Non possono essere disabilitati.

Nome del cookie
Descrizione
SERVERID
userBranchSymbol Data di scadenza: 2 marzo 2024
adobe_unique_id Data di scadenza: 1 marzo 2025
test_cookie Data di scadenza: 8 settembre 2022
SESSID Data di scadenza: 2 marzo 2024
__hssc Data di scadenza: 8 settembre 2022
__cf_bm Data di scadenza: 8 settembre 2022
intercom-id-iojaybix Data di scadenza: 26 novembre 2024
intercom-session-iojaybix Data di scadenza: 8 marzo 2024

Utilizziamo strumenti che ci consentono di analizzare l'utilizzo della nostra pagina. Tali dati ci consentono di migliorare l'esperienza utente del nostro servizio web.

Nome del cookie
Descrizione
_gid Data di scadenza: 9 settembre 2022
_gat_UA-68598248-1 Data di scadenza: 8 settembre 2022
_gat_UA-121192761-1 Data di scadenza: 8 settembre 2022
_ga_CBPL72L2EC Data di scadenza: 1 marzo 2026
_ga Data di scadenza: 1 marzo 2026
AnalyticsSyncHistory Data di scadenza: 8 ottobre 2022
__hstc Data di scadenza: 7 marzo 2023
__hssrc

Questo gruppo di cookie viene utilizzato per mostrarti annunci di argomenti che ti interessano. Ci consente inoltre di monitorare le nostre attività di marketing, aiuta a misurare le prestazioni dei nostri annunci.

Nome del cookie
Descrizione
MUID Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_uetsid Data di scadenza: 9 settembre 2022
_uetvid Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_omappvp Data di scadenza: 20 agosto 2033
_omappvs Data di scadenza: 8 settembre 2022
_fbp Data di scadenza: 7 dicembre 2022
fr Data di scadenza: 7 dicembre 2022
muc_ads Data di scadenza: 7 settembre 2024
lang
_ttp Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_tt_enable_cookie Data di scadenza: 3 ottobre 2023
_ttp Data di scadenza: 3 ottobre 2023
hubspotutk Data di scadenza: 7 marzo 2023

I cookie di questo gruppo memorizzano le tue preferenze che hai fornito durante l'utilizzo del sito, in modo che siano già presenti quando visiti la pagina dopo un certo tempo.

Nome del cookie
Descrizione
personalization_id Data di scadenza: 7 settembre 2024
UserMatchHistory Data di scadenza: 8 ottobre 2022
bcookie Data di scadenza: 8 settembre 2023
lidc Data di scadenza: 9 settembre 2022
lang
bscookie Data di scadenza: 8 settembre 2023
li_gc Data di scadenza: 7 marzo 2023

Questa pagina utilizza i cookie. I cookie sono file memorizzati nel tuo browser e vengono utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la tua esperienza sulla rete. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Politica dei cookie Puoi gestire i cookie facendo clic su "Impostazioni". Se accetti il nostro utilizzo dei cookie, fai clic su "Accettare tutti".

Cambia regione e lingua
Paese di residenza
Lingua