Il ritardo tariffario USA invia onde d'urto attraverso i mercati

16:23 13 agosto 2019

Sommario:

  • Il Ministero del Tesoro USA annuncia un ritardo delle tariffe del 10%  su alcuni prodotti Cinesi
  • Le azioni in rialzo mentre i metalli preziosi cedono
  • L'inflazione degli Stati Uniti aumenta. IPC a /a: + 1,8%
  • La crescita dei salari nel Regno Unito raggiunge il massimo di 11 anni; I sondaggi mostrano il supporto per Boris
     

La notizia che il Ministero del Tesoro degli Stati Uniti eliminerà alcuni prodotti cinesi dall'elenco delle tariffe del 10% sulla base di "salute, sicurezza, sicurezza nazionale e altri fattori" ha causato alcune grandi mosse negli ultimi trade con aumenti delle attività a rischio e rifugi sicuri in declino. L'US500 (+ 1,6%) è salito di oltre 50 punti da quando è arrivata la notizia, mentre USDJPY ha guadagnato oltre 100 pips. Dopo aver raggiunto il livello più alto in 6 anni, l'oro è crollato e ora torna sotto i $ 1500; in ribasso dell'1,7% 

 

Per luglio l'IPC a/a è salito a + 1,8% rispetto a + 1,7% previsto, e all'1,6% precedente. La misura di base ha inoltre superato le previsioni con una lettura che esclude cibo ed energia inaspettatamente in aumento al 2,2% a / a, contro una lettura invariata prevista di + 2,1% a / a. Mentre l'indicatore preferito dell'inflazione della Fed, il PCE Core, rimane ben al di sotto dell'obiettivo del 2,0%, l'IPC di base è al di sopra di esso e se ciò persiste potrebbe diventare un problema per la Fed. Osservando più da vicino i dati, il calo della crescita dei salari potrebbe suggerire che c'è un pullback dovuto all'inflazione, con sia la media oraria media reale (+ 1,3% a / a + + 1,5% a / a) sia i guadagni settimanali (+ 0,8% a / a vs + 1,2% prima) in calo.

 

Mentre un aumento del tasso di disoccupazione nell'ultimo trimestre può portare ad alcuni titoli negativi, l'ultimo sguardo al mercato del lavoro nel Regno Unito continua a mostrare un livello di forza sorprendentemente salutare. Il tasso di occupazione del 76,1% è il livello più alto mai registrato da quando i le statistice sono iniziate nel 1971, ma le migliori notizie sono arrivate sul fronte degli utili. I lavoratori continuano a vedere aumentare i loro salari reali con gli ultimi dati che mostrano che gli utili medi hanno superato l'inflazione, misurata dall'IPC, per il decimo mese consecutivo. I guadagni medi dell'ultimo trimestre in termini annualizzati sono stati al 3,7%, in aumento dal 3,5% prima del quale era stato rivisto dal 3,4%. Eliminando i bonus, le cifre sono state ancora migliori con un aumento del 3,9%, superando le previsioni per un aumento del 3,8%.

 

 

La notizia che il Ministero del Tesoro degli Stati Uniti eliminerà alcuni prodotti cinesi dall'elenco delle tariffe del 10% sulla base di "salute, sicurezza, sicurezza nazionale e altri fattori" ha causato alcune grandi mosse negli ultimi trade con aumenti delle attività a rischio e rifugi sicuri in declino. L'US500 (+ 1,6%) è salito di oltre 50 punti da quando è arrivata la notizia, mentre USDJPY ha guadagnato oltre 100 pips. Dopo aver raggiunto il livello più alto in 6 anni, l'oro è crollato e ora torna sotto i $ 1500; in ribasso dell'1,7% 

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente