I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

US Open: US500 si aggira sotto i massimi di quest'anno 📌

16:35 11 dicembre 2023
  • Wall Street in cerca di una direzione all'inizio della settimana
  • Gli indici si consolidano su livelli elevati
  • Gli investitori attendono il discorso di Powell mercoledì dopo la decisione della Fed
  • Il dollaro continua a salire (USDIDX)
  • Macy's (M.US) sale di oltre il 20% dopo aver ricevuto un'offerta di buyout da un investitore

Il primo giorno della settimana a Wall Street si presenta relativamente calmo. I principali indici si stanno consolidando su livelli elevati. L'S&P 500 (US500) oggi è sceso dello 0,06%, ma rimane intorno ai 4600 punti, mentre il NASDAQ 100 (US100) è leggermente in rialzo, superando i 16100 punti. La calma sui mercati potrebbe essere dovuta all'attesa da parte degli investitori della decisione della Federal Reserve sui tassi d'interesse, che verrà annunciata mercoledì. Anche se la decisione in sé potrebbe non riservare grandi sorprese, l'attenzione si concentrerà maggiormente sul discorso di Jerome Powell, che gli offrirà l'opportunità di contenere il sentimento del mercato. Powell potrebbe segnalare che, sebbene il miglioramento della dinamica dell’inflazione sia evidente, le aspettative del mercato sono discostate dalla realtà e la Fed non intende cambiare prematuramente la politica.

Inizia ad investire oggi o prova un conto demo senza rischi

Registrati per un conto reale PROVA UNA DEMO Scarica la app mobile Scarica la app mobile

Il dollaro continua la sua tendenza al rialzo, provocando un calo del tasso EURUSD. Il rafforzamento del dollaro non è favorevole alle quotazioni dell’indice e, dal suo ritorno alla crescita, si è osservata una tendenza laterale nell’indice S&P 500. Fonte: xStation 5

L'US500 rimane in un range di consolidamento superiore a 4560 punti dalla fine di novembre. Nonostante i recenti aumenti dinamici, l'indice si sta avvicinando al suo massimo annuale di 4630 punti.

 

Notizie dalle aziende

Macy's (M.US) sale di oltre il 20% all'apertura del mercato dopo una presunta offerta di acquisizione da 5,8 miliardi di dollari da parte di Arkhouse Management e Brigade Capital Management, valutando la società a circa 21 dollari per azione, un premio del 32,4% rispetto al prezzo di chiusura del 30 novembre. Macy's, nota per i suoi preziosi immobili, tra cui l'iconica sede di Herald Square a New York City, è attualmente nel pieno delle festività natalizie e si sta preparando per la transizione del CEO nel 2024.

fonte: xStation 5

Occidental Petroleum (OXY.US) acquisirà il produttore di energia del bacino del Permian CrownRock in un accordo da 12 miliardi di dollari, debito compreso, con l'obiettivo di espandere le sue attività in Texas e aumentare la produzione di 170.000 barili al giorno nel 2024. L'acquisto, finanziato attraverso nuovo debito, L’emissione di azioni e l’assunzione di debito segnano la prima acquisizione significativa di Occidental dal controverso acquisto di Anadarko Petroleum nel 2019. L’accordo, concluso all’inizio del 2024, segue la tendenza dei produttori di petrolio ad espandere le scorte, ma solleva preoccupazioni per una maggiore leva finanziaria nel bilancio di Occidental. La società prevede una sostanziale riduzione del debito nei prossimi 12 mesi attraverso la vendita di asset.

fonte: xStation 5

Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. XTB S.A. non è responsabile per eventuali azioni o omissioni del cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari. XTB non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi perdita o danno, anche senza limitazione, eventuali perdite, che possono insorgere direttamente o indirettamente, intrapresa sulla base delle informazioni contenute in questa comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri. Le prestazioni passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri, e chiunque agisca su queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.

Condividi:
Precedente
Xtb logo

Unisciti a oltre 935.000 investitori da tutto il mondo