I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

US Open: US500 testa il massimo di quest'anno 📌

16:33 8 dicembre 2023
  •  

  • Wall Street apre leggermente in rialzo
  • Il dollaro forte non ostacola la continuazione del rialzo
  • I rendimenti obbligazionari sono leggermente scesi dopo il rapporto sul mercato del lavoro

 

L'ultimo giorno di trading di questa settimana porta un prolungamento di buoni sentimenti. Sebbene gli indici siano vicini ai massimi di quest'anno, i rialzi vengono mantenuti. L'US500 apre in rialzo dello 0,10% e attualmente sta salendo di circa lo 0,50% a solo lo 0,50% dai massimi di quest'anno e al 4,10% dai massimi storici. Il rialzo del mercato azionario non è ostacolato dal rafforzamento del dollaro, che dalla fine di novembre ha registrato una tendenza al rialzo.

Inizia ad investire oggi o prova un conto demo senza rischi

Registrati per un conto reale PROVA UNA DEMO Scarica la app mobile Scarica la app mobile
 

NFP

Oggi, il rapporto NFP sul lavoro è sato molto più forte del previsto. Tuttavia, nonostante il maggiore aumento dell’occupazione e i forti aumenti salariali, è improbabile che ciò induca un’azione immediata da parte della Federal Reserve. Sebbene i dati indichino un mercato del lavoro resiliente, si prevede che i funzionari della Federal Reserve manterranno i tassi di interesse invariati nella prossima riunione. I dati suggeriscono che il mercato del lavoro è leggermente più forte del previsto, con assunzioni e crescita della retribuzione oraria media superiori alle aspettative, ma c’è un rallentamento visibile rispetto all’inizio dell’anno. Questo rallentamento, insieme ai segnali di rallentamento dell’inflazione, potrebbe rassicurare i politici sull’efficacia delle loro attuali strategie. La resilienza del mercato del lavoro ha alimentato le speranze di un “atterraggio morbido”, bilanciando la moderazione dell’inflazione senza innescare una recessione.



 

US500

Osservando l’US500 da un punto di vista tecnico, vediamo l’inizio del consolidamento proprio al vertice dei recenti rialzi. Gli indicatori tecnici stanno iniziando a cambiare leggermente. In caso di correzione, vale la pena monitorare i livelli 4560 e 4500, che sono le prime linee di supporto. Nel caso di un movimento nella direzione opposta, la prima fascia è il massimo di quest'anno, ovvero 4630 punti.

Fonte: xStation 5

 

Notizie dalle aziende:


La partnership tra Microsoft (MSFT.US) e OpenAI Inc. è sotto esame da parte dell'Autorità britannica per la concorrenza e i mercati (CMA), che sta valutando un'indagine completa sui potenziali problemi di concorrenza nel Regno Unito. La partnership si è estesa con il coinvolgimento di Microsoft nella governance di OpenAI, nonostante il presidente di Microsoft Brad Smith abbia affermato di non avere intenzione di prendere il controllo di OpenAI. L'attenzione della CMA è se la partnership sposta gli equilibri di potere tra le due aziende, dato che Microsoft è recentemente diventata un osservatore senza diritto di voto nel consiglio di OpenAI.

Lululemon (LULU.US) ha riportato una guidance sui ricavi per il quarto trimestre che non è stata all'altezza delle aspettative di Wall Street. Sebbene la crescita delle vendite rimanga forte rispetto ai suoi concorrenti, sta rallentando poiché i consumatori a reddito più elevato spostano la spesa verso viaggi e intrattenimento anziché verso l’abbigliamento. Lululemon prevede un aumento dei ricavi dal 13% al 14% nel trimestre festivo, in calo rispetto alla crescita del 19% del trimestre precedente. Nonostante le robuste vendite del fine settimana del Ringraziamento, il direttore finanziario Meghan Frank ha sottolineato una cauta pianificazione per il resto del trimestre. Per il quarto trimestre, la società prevede ricavi compresi tra 3,14 e 3,17 miliardi di dollari, leggermente al di sotto delle aspettative degli analisti di 3,18 miliardi di dollari.

Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. XTB S.A. non è responsabile per eventuali azioni o omissioni del cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari. XTB non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi perdita o danno, anche senza limitazione, eventuali perdite, che possono insorgere direttamente o indirettamente, intrapresa sulla base delle informazioni contenute in questa comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri. Le prestazioni passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri, e chiunque agisca su queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.

Condividi:
Precedente
Xtb logo

Unisciti a oltre 935.000 investitori da tutto il mondo