Titolo della settimana - Rivian Automotive (18.11.2021)

15:02 18 novembre 2021

 

  • Rivian Automotive è diventata pubblica il 10 novembre
  • Le azioni sono salite del 120% durante i primi 5 giorni prima di perdere il 15%
  • Nonostante le entrate di $ 0, l'azienda è la quarta più grande casa automobilistica per capitalizzazione di mercato
  • Consumo di denaro maggiore rispetto a Tesla nei suoi primi giorni
  • Sostegno da grandi aziende

 

Rivian Automotive (RIVN.US), il produttore statunitense di veicoli elettrici, ha tenuto un'offerta pubblica iniziale la scorsa settimana mercoledì. Il prezzo dell'IPO è stato fissato a $ 78 per azione, ma il titolo ha registrato un rally e ha chiuso a $ 100,73 per azione durante la prima sessione di trading. Le azioni hanno continuato a guadagnare nei giorni successivi ed è emersa come la terza casa automobilistica al mondo in termini di capitalizzazione di mercato, dietro a Tesla e Toyota. Tuttavia, questo posto è stato perso ieri dopo un forte calo del prezzo delle azioni del 15%. Diamo un'occhiata più da vicino allo stock.
 

Rally post-IPO Impressionante 
L'IPO di Rivian Automotive (RIVN.US) è ​​stato un perfetto esempio del tanto clamore che circonda le azioni EV in questo momento. Il prezzo delle azioni inizialmente era di $ 57-62 per azione, ma questa gamma è stata successivamente aumentata a $ 72-74 per azione. Alla fine, l'IPO è stata valutata a $ 78 per azione, dando a una società una valutazione di $ 66,5 miliardi. Dopo un rally di quasi il 30%, Rivian Automotive - società senza entrate - ha chiuso la prima sessione di trading con una valutazione di oltre 85 miliardi di dollari. Il rally è proseguito nei giorni successivi con il titolo che ha raggiunto un massimo record martedì vicino a $ 179 per azione, quasi il 130% al di sopra del prezzo dell'IPO, con una valutazione di oltre $ 150 miliardi. Al termine della sessione di martedì, Rivian è stata la terza casa automobilistica in termini di capitalizzazione di mercato, dietro solo a Tesla e Toyota. Tuttavia, dopo un calo del 15% mercoledì, è scesa sotto Volkswagen.
Confronto tra le capitalizzazioni di mercato delle case automobilistiche e le vendite a 12 mesi. Tesla è stata omessa dal confronto poiché la valutazione di trilioni di dollari distorcerebbe i confronti tra le altre società. Fonte: Bloomberg, XTB

Rivian contro Tesla

Poiché entrambe le società operano come produttori di veicoli elettrici e sono circondate da molto clamore, Rivian viene spesso paragonata a Tesla nei suoi primi giorni: un'azienda senza entrate ma con un futuro promettente. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra i due. Tesla ha iniziato con le berline e in seguito si è ramificata nei SUV. Tesla prevede anche di iniziare a offrire pick-up. Nel frattempo, Rivian si è concentrata su veicoli elettrici di grandi dimensioni, principalmente pick-up. Rivian prevede anche di iniziare a offrire furgoni elettrici per i suoi attuali principali azionisti: Amazon.

Rivian sta bruciando denaro, tuttavia lo sta facendo a un ritmo molto più veloce di Tesla. Tesla è diventata pubblica nel 2010 e nei due anni precedenti la sua IPO ha speso 93 milioni di dollari in ricerca e sviluppo. Nel frattempo, Rivian ha speso 1,4 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo nei due anni precedenti la sua IPO. Oltre a ciò, Tesla ha generato $ 127 milioni di vendite durante quel periodo, mentre Rivian ha generato $ 0 di entrate negli ultimi 2 anni. Gli investimenti che Rivian sta facendo sono molto più grandi di quelli di Tesla, ma va notato che la società ha una prospettiva un po' più ottimistica, principalmente a causa di un massiccio ordine di 100.000 furgoni elettrici da Amazon.com. Tuttavia, Rivian ha prodotto meno di 50 veicoli nei suoi 10 anni di storia.

Confronto tra Tesla e Rivian durante le IPO. Fonte: Bloomberg, XTB

Sostegno da Amazon e Ford
A differenza di Tesla, Rivian Automotive ha ricevuto supporto da vari investitori prima della sua IPO. Amazon.com è il maggiore azionista della società, con quasi il 18% del capitale. La società di e-commerce cerca una stretta collaborazione con Rivian e un grande ordine per 100mila furgoni elettrici ancora da costruire sembra confermarlo. Ford Motor è un altro partner strategico con una quota dell'11,5% e si è detto che alcuni dei nuovi veicoli elettrici Ford potrebbero essere venduti tramite la piattaforma di Rivian. Tuttavia, nessuna decisione è stata ancora presa su questa cooperazione. T Rowe Price, Onyx Global Companies e Manheim Investments sono investitori finanziari nell'azienda. A parte le 5 entità citate, nessun altro soggetto detiene una partecipazione superiore all'1%.
Principali azionisti di Rivian Automotive. Fonte: Bloomberg, XTB
Il prezzo delle azioni di Rivian (RIVN.DE) si è trovato in un forte canale al rialzo durante la prima settimana successiva all'offerta pubblica iniziale. Il titolo ha raggiunto un massimo di quasi 179 dollari per azione martedì. Tuttavia, il prezzo delle azioni ha subito un duro colpo ieri quando l'hype iniziale è diminuito e le azioni sono scese del 15%. Sembra che le azioni abbiano trovato un supporto vicino a $ 140 mercoledì, ma la quotazione pre-mercato di oggi indica un calo di oltre il 5% all'apertura della sessione di Wall Street. Fonte: xStation5

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente