I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Investimenti "green": come investire in un futuro più verde?

Argomenti correlati:
Tempo di lettura: 15 minute(s)

Gli investimenti nel settore "verdi" rappresentano una tendenza globale in forte crescita. Sempre più paesi e fondi di investimento sostenibili si stanno unendo a questa causa. Le opportunità legate all'energia sostenibile possono coinvolgere individui sensibili all'ambiente desiderosi di sostenere questa tendenza e trarne vantaggio finanziario. In questa guida per principianti, esploreremo il significato degli investimenti green, i diversi tipi di opportunità presenti su XTB e come selezionare la migliore opzione di investimento. Analizzeremo anche l'impatto di tali investimenti. Che tu sia interessato a investire in aziende nel settore dell'energia sostenibile, ETF o a fare trading di CFD, continua a leggere!

Inizia ad investire o mettiti alla prova su un conto demo

APRI UN CONTO REALE APRI UN CONTO DEMO

Cosa sono gli investimenti "green"? 

Gli investimenti "green" si riferiscono a strumenti finanziari che supportano progetti rispettosi dell’ambiente. Principalmente sotto il termine ci sono azioni di società come Tesla o FirstSolar ed ETF che sostengono in qualche modo la transizione energetica. Le loro attività possono includere, ad esempio:

  • Fonti energetiche pulite e rinnovabili (solare, eolica, idrogeno o uranio)
  • Agricoltura sostenibile
  • Trasporti green (auto elettriche)

Pertanto gli investitori possono avviare investimenti verdi attraverso azioni di società coinvolte in questa tendenza. Possono anche scegliere le azioni di società che prestano attenzione agli ESG e considerano le questioni ecologiche molto importanti nella loro attività. Molte banche e fondi d'investimento, tra cui il più grande fondo d'investimento mondiale, BlackRock, prestano ora attenzione alle politiche delle aziende in questo senso. Alcune aziende non possono contare sul coinvolgimento straniero di capitali degli investitori se non hanno una politica ambientale adeguata. Le aziende vengono quindi analizzate in termini di cosiddetta governance sociale ambientale (ESG).

Questa inclinazione verso gli investimenti ESG può risultare affascinante per gli investitori che attribuiscono un valore aggiunto all'etica. Gli investimenti nel settore verde hanno registrato una rapida crescita nell'ultimo decennio. È probabile che questa tendenza continui, dato che le persone sono sempre più preoccupate per gli impatti dei cambiamenti climatici sulla Terra. Tuttavia, è importante tenere a mente che, come qualsiasi altra opportunità di investimento, gli investimenti verdi comportano dei rischi. Ne discuteremo ulteriormente nell'articolo.

Definizione di “investimento verde”

Quindi sappiamo già che i cosiddetti investimenti verdi si riferiscono a investimenti responsabili che danno priorità alla sostenibilità ambientale e alla responsabilità sociale:

  • Possono includere aziende che producono energia pulita, prodotti rispettosi dell'ambiente o pratiche sostenibili.
  • Gli investimenti verdi danno priorità alla sostenibilità ambientale e alla responsabilità sociale, considerando l’impatto a lungo termine sulla società e offrendo buoni ritorni finanziari.
  • Rispetto alle istituzioni tradizionali, gli investimenti verdi tengono conto degli impatti ambientali e sociali a lungo termine, nonché dei rendimenti finanziari.
  • L’accento è posto sull’investimento in società con buoni rating ESG, piuttosto che concentrarsi esclusivamente sui rendimenti a breve termine.

Molti istituti finanziari hanno iniziato a offrire vari prodotti di investimento, ad es. ETF, basati su investimenti ESG e green. Tutto questo per soddisfare la crescente domanda degli investitori che vogliono investire in modo etico e realizzare profitti partecipando al trend ESG o più in generale alle auto elettriche e alle energie rinnovabili. XTB offre una vasta gamma di azioni ed ETF per soddisfare anche i più grandi fan degli investimenti verdi.

Investimenti sostenibili con XTB

ufficio di XTBGli investimenti nell’energia verde, in linea di principio, possono essere suddivisi in due categorie: investimenti in società e investimenti in ETF. XTB consente di investire in entrambi i tipi di asset. Fornisce agli investitori la negoziazione senza commissioni di azioni ed ETF, con un massimo di 100.000 EUR di scambi al mese (quindi comm. 0,2%, minimo 10 EUR).

E l'opportunità di acquistare azioni di centinaia di società quotate “verdi”. Gli investitori possono scegliere titoli di un’ampia gamma di settori, dall’energia eolica al nucleare fino agli investimenti nel solare, nell’acqua o nell’idrogeno. Oltre alle società quotate, la piattaforma di XTB include anche ETF chiave e azioni di fondi verdi e sostenibili, noti per gli investimenti ESG.

Eolico: Vestas (VWK.DK), Enphase (ENPH.US), EDP Renovaveis (EDPR.PT), Brookfield Renewable (BEPC.US), Clearway Energy (CWEY.US)

Energia solare: First Solar (FSLR.US), Canadian Solar (CSIQ.US), Orsted (ORSTED.DK), Nordex (NDX1.DE), 

Nucleare: Cameco (CCJ.US), Uranium Energy Corp (UEC.US), Energy Fuels (UUUU.US), NexGen Energy (NGX.US), Kazatomprom (KAP.UK)

Energia Elettrica: Tesla (TSLA.US), Rivian (RVN.US), Toyota (TM.US), Lucid (LUCD.US), Nikola (NKLA.US), Fisker (FSR.US), Arrival (ARvL.US)

Idrogeno: Norsk Hydro (NHY.NO), Nel (NEL.NO), PlugPower (PLG.US), L&G Hydrogen Economy UCITS (HTWO.UK), Bloom Energy (BE.US)

Idrico: American Water Works (AWK.US), Evoqua Water (AQUA.US), United Utilities (UU.UK), Pennon Group (PNN.UK), Veolia (VIE.FR)

Elettricità: Constellation Energy Corp (CEG.US), Electricite de France (EDF.FR), NextEra Energy (NEE.US), Greenvolt Energias (GVOLT.US), Eversource Energy (ES.US), Linde (LDE.DE)

Fondi di investimento ESG:  Brookfield Asset Management (BAM1.US), Liontrust Asset Management (LIO.UK)

Lo "scanner azionario" integrato nella piattaforma XTB può facilitare l'analisi fondamentale delle azioni di migliaia di società.

Stock ScannerxStation

Ci sono alcune aziende verdi in rapida crescita come Tesla (TSLA.US) o First Solar (FLSR.US), ma ci sono anche aziende in cui la volatilità è solitamente molto più bassa come Linde o American Water Works. Fonte: ricerca XTB

Le performance passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri e chiunque agisca in base a queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.

Gli ETF (Exchange-Traded Funds) possono detenere nel loro portafoglio alcune, decine o centinaia di società di un settore selezionato. Il loro prezzo è il risultato di una media ponderata di tutte le azioni delle società monitorate. Gli ETF aiutano a costruire un portafoglio diversificato e possono potenzialmente ridurre il rischio di investimento. Sono anche una scelta di investimento comune per gli investitori passivi. L'esatto portafoglio di ciascun ETF può essere verificato sul suo sito web. Possono anche monitorare il prezzo delle materie prime o di altri asset sottostanti. Ciascun ETF può darti un'esposizione dell'investimento ad un altro settore di mercato specifico.

ETF: Amundi CAC40 ESG UCITS (C40.FR), iShares MSCI EMU ESG Screened (SASU.UK), Invesco Solar Energy (RAYS.UK), iShares Global Clean Energy UCITS (INRG.UK), iShares Global Waters UCITS (IQQQ. USA), L&G Clean Water (GGG.UK), iShares MSCI EMU ESG Enhanced (EDM4.DE), iShares MSCI USA ESG Screened (SASU.UK)

La piattaforma di XTB fornisce anche uno “scanner ETF”, che ne consente la selezione accurata e un sottolog del rating emesso da Morningstar. Qui puoi cercare i tuoi fondi di investimento green ETF preferiti.

 

xStation

 

Trading di investimenti verdi

Investire in azioni o ETF è una pratica diffusa soprattutto tra gli investitori a lungo termine. Tuttavia, per il trading attivo a breve termine, molti preferiscono utilizzare strumenti CFD con leva finanziaria. Questi consentono anche di ottenere profitti dalle diminuzioni dei prezzi delle azioni o degli ETF attraverso le cosiddette vendite allo scoperto. Prima di iniziare a fare trading, è importante familiarizzare con il funzionamento dei contratti a leva:

  • I CFD sono più rischiosi e incorporano una leva finanziaria. Questa può amplificare sia i profitti che le perdite sulle posizioni;
  • Su XTB, ogni trader può trovare numerosi CFD su petrolio, rame, bitcoin o indici USA, ma anche CFD su azioni di società quotate o ETF;
  • I contratti CFD su azioni ed ETF seguono i prezzi reali delle azioni, in tempo reale;
  • Sono utilizzati esclusivamente per la speculazione sui prezzi: un investitore che li negozia non acquista azioni di una società. Sono disponibili sulla piattaforma XTB, nelle sezioni "CFD su azioni" e "CFD su ETF".

Per esempio, se desideri investire 1.000 € in azioni di una società il cui titolo costa 100 €, acquisterai 10 azioni di questo tipo. Ma se fai trading su azioni CFD e la leva finanziaria assegnata è 1:2, acquisterai un contratto CFD per 20 azioni investendo solo 1.000 EUR.

Quindi, di conseguenza, se il prezzo di un’azione aumenta di 60 euro, guadagnerai di più grazie al doppio dei contratti rispetto alle azioni che potresti acquistare con i tuoi fondi. Ma se il prezzo scende di 60 euro, perderai anche di più. Se vuoi approfondire la conoscenza sugli strumenti CFD, visita la nostra piattaforma educativa.

Un esempio di trading azionario con CFD

Su XTB, gli ETF sono disponibili anche sotto forma di CFD, eliminando la necessità di cercare strumenti completamente separati dalle azioni per iniziare a fare trading. È possibile negoziare sia azioni di aziende "green" che ETF. Ecco un esempio per illustrarlo:

Supponiamo che un investitore disponga di 2500 € e decida di acquistare 10 azioni di Tesla (TSLA.US) al prezzo di 240 € ciascuna. Se il loro valore aumenta del 10%, l'investitore guadagnerà 24€ su ciascuna azione, ottenendo un profitto totale di circa 240€. Tuttavia, se il prezzo scende del 10% dopo l'acquisto, l'investitore registrerà una perdita di 240€.

Al contrario, se l'investitore utilizza i CFD su azioni di Tesla con una leva di 1:5, acquisterà 50 CFD al prezzo di 240€ ciascuno. In questo caso, se il prezzo aumenta del 10%, l'investitore guadagnerà 24 euro su ciascuno dei 50 contratti, ottenendo un profitto di 1240 euro. Tuttavia, se il prezzo scende del 10%, l'investitore subirà una perdita di 1240 euro.

Se l'investitore non dispone di fondi di riserva sul conto diversi da quelli investiti nelle azioni di Tesla, questa situazione potrebbe innescare un meccanismo di "stop out" automatico. Il livello di margine si avvicinerebbe pericolosamente al 50%, al di sotto del quale avviene la liquidazione (in questo caso, l'investitore ha perso quasi la metà dei 2500 € investiti, ovvero 1240 €). Si raccomanda di evitare che il livello di margine scenda al di sotto del 50% per prevenire il meccanismo di "stop out".

Perché investire nel settore green?

Le società di energia rinnovabile (eolica, idroelettrica, solare) sono ottimi esempi di investimenti verdi, contribuendo a un ambiente più sostenibile. Possono anche offrire potenziali rendimenti agli investitori che danno priorità alle questioni ESG (ambientali, sociali e di governance aziendale). Ma perché investire nell'energia verde?

  • Investire nell’energia verde può portare crescita mantenendo l’aspetto etico dell’investimento
  • Inoltre, l'investire nell'energia verde, sia attraverso l'acquisto di azioni di società o fondi con un'impronta "ecologica", contribuisce ad alimentare la tendenza globale verso una sostenibilità ambientale.
  • Molte di queste aziende sono pioniere nell'ideazione di soluzioni tecnologiche innovative e svolgono un ruolo fondamentale nel mercato dell’energia o nei servizi pubblici. Molte di esse hanno facilità di accesso al capitale, spesso con il supporto governativo e positivi rating istituzionali.

L'innovazione tecnologica pulita rappresenta un ambito in cui gli investitori possono individuare opportunità completamente nuove. Start-up nel settore dei veicoli elettrici come Fisker e Arrival sono esempi di innovazioni che affrontano critiche questioni ambientali, offrendo al contempo un notevole potenziale di crescita. Tuttavia, è importante ricordare che, anche nel contesto degli investimenti ESG, non tutte le innovazioni si traducono in profitti e successo aziendale.

Le istituzioni finanziarie, tra cui banche, hanno riconosciuto l'importanza di questo tipo di investimenti e hanno sviluppato prodotti che rispondono alle esigenze e alle aspettative degli investitori. Tra questi, ci sono gli ETF iShares di BlackRock e le azioni di fondi comuni di investimento. È tuttavia essenziale ricordare che investire comporta sempre dei rischi. Come afferma il leggendario investitore Howard Marks: "Non è quello che compri, ma quanto paghi". Questo significa che un investitore dovrebbe valutare attentamente come il prezzo attuale delle azioni si relaziona ai fondamentali e alle prospettive della società.

Vantaggi degli investimenti in energia verde 

  • Investendo in azioni di società "verdi" o in fondi focalizzati sui criteri ESG, gli investitori contribuiscono a costruire un futuro migliore sia per loro stessi che per la società nel suo complesso.
  • Vi è un potenziale di crescita e redditività a lungo termine: le aziende con solide pratiche ambientali, sociali e di governance (ESG) possono conseguire risultati migliori nel lungo periodo, in linea con la tendenza globale verso soluzioni sostenibili.
  • Investire in aziende green può essere in sintonia con i valori personali e l'impegno per la sostenibilità. Inoltre, ha un impatto positivo sulle questioni ambientali, poiché ogni investitore sostiene l'azienda di cui acquista le azioni.
  • Gli investimenti verdi offrono l'opportunità di sostenere aziende che pongono un'importanza prioritaria sulla responsabilità sociale, generando al contempo rendimenti finanziari.

Ricerca di opportunità di investimento verde 

Comprendere i diversi tipi di investimenti verdi, identificare le aziende e le industrie con una forte attenzione alla sostenibilità e valutare i potenziali rischi e rendimenti degli investimenti verdi sono passi cruciali nella ricerca di opportunità di investimento verde. Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente:

  • Cercare i rating ESG (ambientali, sociali e di governance)
  • Ricercare rapporti sulla sostenibilità delle aziende
  • Valutazione dei rischi e dei rendimenti:
  • Analizzare le tendenze del mercato
  • Considerare le politiche governative che influiscono sugli investimenti verdi

Comprendendo questi elementi chiave della ricerca sugli investimenti verdi, sarai meglio attrezzato per prendere decisioni informate sul tuo portafoglio. Ricorda che ogni investimento comporta un rischio intrinseco; tuttavia, scegliere saggiamente può portare sia a guadagni finanziari che, in definitiva, a un impatto ambientale positivo. Ogni azienda ha un modello di business e un rischio diversi, che possono incidere sul valore delle azioni.

Rischi e sfide degli investimenti verdi

Investire in asset verdi può essere un’attività rischiosa a causa della mancanza di standardizzazione nella misurazione della “sostenibilità” e dell’incoerenza nelle normative governative che incidono sui rendimenti degli investimenti. Ciò rende difficile per gli investitori determinare quali aziende siano veramente responsabili nei confronti dell’ambiente. La mancanza di capitale o un elevato livello di debito aziendale possono portare a potenziali perdite. Inoltre, investire in materie prime verdi come le fonti energetiche a emissioni zero presenta rischi di volatilità poiché dipendono fortemente dalla fluttuazione dei prezzi delle materie prime.

Per mitigare questi rischi e sfide legati agli investimenti verdi, è essenziale fare ricerche sui fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) prima di investire. Nella piattaforma XTB, il dipartimento di ricerca copre ogni giorno le notizie di mercato: puoi essere ispirato e conoscere sempre l'attuale rischio di mercato.

Investimenti a impatto

Con gli investimenti verdi, il tuo denaro investito può avere un impatto positivo significativo sull’ambiente. Investendo in aziende che danno priorità agli investimenti sostenibili e alla tutela dell’ambiente, gli investitori possono contribuire a guidare l’innovazione verso tecnologie e pratiche più rispettose dell’ambiente. Questo, a sua volta, può portare a una riduzione delle emissioni di carbonio, ad aria e acqua più pulite e ad un pianeta più sano per le generazioni future.

Investire in iniziative verdi comporta anche vantaggi finanziari. Le aziende che danno priorità alla sostenibilità tendono ad essere più resilienti alle perturbazioni del mercato causate dalle normative sui cambiamenti climatici o dalla pressione pubblica per un’azione ambientale. Inoltre, sono spesso in grado di attrarre consumatori socialmente consapevoli che preferiscono prodotti realizzati da aziende responsabili dal punto di vista ambientale.

Pertanto la domanda continua ad aumentare di prodotti e servizi sostenibili a livello globale; si prevede che i rendimenti sugli investimenti verdi rimarranno elevati nel tempo, contribuendo positivamente al benessere della nostra società e mitigando gli impatti dei cambiamenti climatici.

Impatto ambientale

Ridurre la nostra impronta di carbonio è essenziale per proteggere il pianeta. Investendo nell’energia verde e riducendo i rifiuti, possiamo contribuire a un ambiente più sano per tutti. Anche la promozione di pratiche sostenibili come il riciclaggio e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili sono passi fondamentali verso un futuro più verde.

La protezione della biodiversità è fondamentale per mantenere un ecosistema sano. Investire in aziende che danno priorità agli sforzi di conservazione può avere un impatto significativo sulla conservazione delle specie a rischio di estinzione e dei loro habitat. Come investitori, abbiamo il potere di sostenere le imprese che danno priorità alla responsabilità nei confronti dell’ambiente.

Effettuando investimenti verdi, possiamo avere un impatto positivo sia sull’ambiente che sui nostri portafogli. È importante ricercare aziende che si allineino ai Tuoi valori e investano in coloro che fanno passi concreti verso la sostenibilità ambientale.

Impatto sociale

Il miglioramento della salute della comunità è uno degli impatti sociali più significativi degli investimenti nel settore verde. Investire nelle energie rinnovabili e nelle pratiche sostenibili può portare a un ambiente con aria, acqua e suolo più puliti, riducendo al contempo la diffusione di malattie causate dall'inquinamento. Questo tipo di investimento può essere definito etico o socialmente responsabile.

In aggiunta, sostenere pratiche commerciali etiche attraverso investimenti rispettosi dell'ambiente può migliorare le condizioni lavorative dei dipendenti, contribuendo così al benessere generale della comunità. Garantire l'accesso a energia pulita è un altro aspetto cruciale dell'impatto sociale offerto dagli investimenti nel settore verde. Investire in fonti rinnovabili come l'energia solare o eolica non solo riduce le emissioni di carbonio, ma fornisce anche alle comunità una fonte affidabile di elettricità.

Questo accesso consente alle persone di soddisfare i loro bisogni primari come illuminazione e cottura, promuovendo nel contempo lo sviluppo economico attraverso la creazione di posti di lavoro. In conclusione, gli investimenti nel settore verde hanno un enorme potenziale per generare positivi cambiamenti sociali, sia a livello locale che globale.

Conclusione 

Diversificare il proprio portafoglio di investimenti con investimenti verdi non solo ha un impatto positivo sull’ambiente, ma può anche avere un impatto finanziario positivo. Investendo in fondi e aziende ecocompatibili, puoi potenzialmente guadagnare profitti a lungo termine contribuendo allo stesso tempo a soluzioni sostenibili per il nostro pianeta.

Inoltre, includere investimenti green nel proprio portafoglio può attrarre investitori focalizzati sui criteri ESG (ambientali, sociali e di governance) che danno priorità alla sostenibilità quando prendono le proprie decisioni di investimento. Investire in azioni di energia verde o rinnovabile può fornire rendimenti più elevati rispetto agli investimenti tradizionali. Gli investimenti verdi offrono stabilità contro le fluttuazioni del mercato dovute alla crescente domanda di prodotti e servizi attenti all’ambiente. Includere asset ecologici nel tuo portafoglio diversifica il rischio distribuendolo tra diversi settori e industrie.

FAQ

Gli investimenti verdi si riferiscono a un gruppo di titoli societari o ETF di fondi verdi che si impegnano nelle tendenze ESG, nella conservazione delle risorse naturali e nella produzione sostenibile. Innanzitutto, però, significa acquisire quote di società che utilizzano o forniscono fonti energetiche a zero emissioni o altri servizi di sostenibilità ambientale.

Un buon esempio di ciò potrebbero essere le azioni delle società di auto elettriche (e altre tecnologie verdi). Le opportunità di investimento sostenibile legate al mercato azionario sono progettate non solo per offrire tassi di rendimento competitivi. Ma anche promuovere un impatto positivo sull’ambiente e sul pianeta.

Investire in iniziative green consente di sostenere gli sforzi per combattere il cambiamento climatico e promuovere lo sviluppo sostenibile. Potrebbe essere una buona soluzione per gli “investimenti etici”. Allo stesso tempo, gli investimenti sostenibili possono fornire ritorni finanziari.

Le opportunità di investimento green sono molteplici. Tuttavia, di solito significano investimenti in aziende e fondi impegnati nella produzione di energia pulita, nella riduzione dei rifiuti, nell’agricoltura sostenibile e nello sviluppo immobiliare verde. Tutte queste opportunità di investimento sostenibile che gli investitori possono trovare sulla piattaforma XTB.

Come ogni altro tipo di investimento, gli investimenti verdi non sono esenti da rischi. Possono includere cambiamenti nelle normative, dipendenza dai sussidi, progressi tecnologici e fluttuazioni della domanda di mercato. Inoltre, alcune aziende non sono redditizie, quindi il loro debito rappresenta una minaccia. Condurre una ricerca approfondita e considerare tutti i rischi è fondamentale prima di investire in azioni o ETF.

Naturalmente anche gli investimenti verdi sono soggetti a regolamentazione. Le misure normative specifiche possono variare a seconda della regione e della natura dell'investimento. In molte regioni, gli investimenti devono soddisfare criteri e standard rigorosi per essere considerati verdi. Inoltre, i titoli azionari e gli ETF sono quotati sui mercati regolamentati. Ciò significa che devono soddisfare standard elevati per la rendicontazione dei ricavi e delle situazioni aziendali.

Il più popolare è iniziare a investire online. Puoi aprire un conto di investimento gratuito in XTB o un conto DEMO di prova. Ricorda sempre di familiarizzare a fondo con la situazione finanziaria delle aziende in cui desideri investire e di ampliare le tue conoscenze. Inoltre, non dimenticare i rischi di investimento e gestisci saggiamente il tuo capitale.

Unisciti alle centinaia di migliaia di investitori. Crea un conto di investimento e utilizza la piattaforma XTB per iniziare a investire in modo ecologico

Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. XTB S.A. non è responsabile per eventuali azioni o omissioni del cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari. XTB non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi perdita o danno, anche senza limitazione, eventuali perdite, che possono insorgere direttamente o indirettamente, intrapresa sulla base delle informazioni contenute in questa comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri. Le prestazioni passate non sono necessariamente indicative dei risultati futuri, e chiunque agisca su queste informazioni lo fa interamente a proprio rischio.

Xtb logo

Unisciti a oltre 935.000 investitori da tutto il mondo