Apri un conto reale Apri un conto Demo

Aggiornamento di Mercato: I Cereali registrano un rialzo dei prezzi selvaggio

13:33 29 maggio 2019

All'inizio dell'anno nessuno si aspettava che i cereali potessero diventare uno dei mercati più caldi. Fino ad allora, c'erano molte segnalazioni che suggerivano condizioni perfette per piantare grani importanti come grano, mais o soia - il fattore principale dietro ai prezzi bassi. Tuttavia, un alluvione presente negli Stati Uniti in primavera ha ritardato la stagione della semina, che è la peggiore in 30 anni. In questo articolo incorporiamo i fattori summenzionati e analizziamo due mercati chiave: mais e grano.

Sommario:

  • Un aumento del 25% + dei prezzi del grano e del grano si è verificato a causa di condizioni climatiche sfavorevoli
  • Un aumento del 12% dei prezzi della soia a causa del conflitto tra Cina e Stati Uniti e problemi di domanda in Cina
  • Dati sfavorevoli sulla peggiore stagione in 30 anni
  • I prezzi del mais si avvicinano ai livelli critici

Dati di piantagione di Dismal

L'inizio della stagione della semina negli Stati Uniti è stato contrastato, poiché è iniziato un po 'più tardi del solito a seguito di condizioni meteorologiche sfavorevoli (terreno inzuppato). C'è stata anche la seconda ragione che sta dietro la stagione di piantagione fiacca di quest'anno, vale a dire i prezzi bassi dei grani più importanti a causa della battaglia commerciale in corso tra le due maggiori economie del mondo. Il filo commerciale riguardava prevalentemente la soia, poiché un altro capitolo della guerra commerciale ha portato a maggiori difficoltà per gli agricoltori statunitensi nella vendita dei loro cereali. Com'è la situazione attuale?

  • Il piano per l'impianto di mais per quest'anno è stato realizzato nel 58%, al di sotto della media a 5 anni del 90%

  • Se questa tendenza continua, il piano potrebbe essere soddisfatto alla fine nel 75/80%

  • Il piano per la semina di soia è stato soddisfatto nel 29%, al di sotto della media a 5 anni del 70%

  • Il piano per la semina primaverile è stato soddisfatto nell'84%, al di sopra della media a 5 anni del 70%

  • Forti piogge in prossimità del raccolto di grano invernale e aspettative relative a temperature più elevate hanno deteriorato la qualità del grano al 61% dal 66%; è stato il primo autunno di quest'anno e si prevede persino un peggioramento della qualità

La stagione della semina del grano è la peggiore almeno in 30 anni. Le stagioni altrettanto deboli erano presenti nel 2013 e nel 1995, quando i prezzi del grano salirono alle stelle. Fonte: Bloomberg

Cosa significa la stagione della semina per i prezzi?

I prezzi dei grani più importanti hanno risposto ai dati di impianto per tre settimane. Per quanto riguarda il grano, la chiara oscillazione verso l'alto si è vista questa settimana a causa di un abbassato grado di qualità del grano. Queste scure uscite in concomitanza con le previsioni negative relative al tempo agiscono a favore di prezzi più alti. Certamente, le preoccupazioni riguardo alla possibile siccità sono fuori dal tavolo in questo momento, ma se dovesse sorgere potrebbe anche agire a scapito della qualità dei cereali. D'altro canto, le prossime relazioni dell'USDA dovrebbero mostrare una notevole revisione dei dati riguardanti sia gli output attesi che gli stock finali. Inoltre, alla fine di giugno, l'USDA rilascerà una release per la semina di cereali che tende ad aumentare la volatilità.

Questo rapporto mette a confronto il livello pianificato di semina con la sua realizzazione effettiva e potrebbe confermare il generale panorama debole negli Stati Uniti. D'altra parte, può anche mostrare che le preoccupazioni attuali sono indebite. Vale la pena notare che il rilascio tende a sorprendere positivamente (mostrando meno numeri in calo) - è stato il caso nel 2015 e nel 2016 nel mercato del mais. A sua volta, concentrandosi sul grano vale la pena guardare al 2017 quando i prezzi sono scesi a 420c da 570 c per bushel. Questo scenario potrebbe anche verificarsi quest'anno. D'altra parte, nel 1995 la coltivazione di grani importanti si è rivelata davvero orribile e ha portato a un massiccio rally di prezzi nel mercato del mais.

La Cina rappresenta ancora un rischio

Mentre il rally dei prezzi in corso deve essere impressionante, nessuno dovrebbe dimenticare la Cina. La guerra commerciale limita un mercato per gli agricoltori statunitensi (gli Stati Uniti esportano molti dei suoi cereali in Cina). Tuttavia, questi agricoltori non sono in grado di smettere di seminare la soia, in parte a causa di un programma di aiuti governativi annunciato di recente dall'amministrazione statunitense. Tuttavia, non abbiamo ancora ricevuto maggiori dettagli su questo programma, quindi gli agricoltori non sono interessati a passare alla soia da altri cereali come il grano. Ultimo ma non meno importante, anche il virus ASF in Cina (e in altri paesi asiatici) svolge un ruolo importante in quanto riduce la domanda cinese di soia / mais utilizzata per nutrire il bestiame. La debolezza della domanda si riflette anche sui bassi prezzi in Brasile.

Qui sotto

In passato, il più delle volte i mercati reagivano in modo esagerato e spesso i guadagni dei prezzi venivano completamente cancellati dopo il rapporto dell'USDA. Tuttavia, rimane ancora un mese alla data di rilascio del rapporto, quindi c'è un momento in cui i trader possono speculare. In rare occasioni, dove il rapporto dell'USDA superava le aspettative cupe, i conseguenti aumenti di prezzo erano davvero enormi.

Analisi Tecnica

Mais

I prezzi del mais sono rimbalzati di recente da 350 a bushel e sono riusciti a superare i massimi locali a partire dalla seconda metà del 2018. Attualmente i prezzi del mais si stanno avvicinando all'importante zona di approvvigionamento (circa 400c) che coincide con il ritracciamento del 23,6% dell'ultimo grande ribasso onda. L'attuale rally dei prezzi ha già raggiunto una dimensione di movimenti simili in passato. Fonte: xStation5

Grano

I prezzi del grano sono tornati bruscamente dai minimi di molti mesi, ma c'è ancora un po 'di spazio per raggiungere il picco degli ultimi anni. La resistenza più vicina è localizzata intorno al ritracciamento del 61,8% dell'ultima onda ribassista, mentre l'importante supporto potrebbe essere trovato vicino a 485 c per moggio. Fonte: xStation5

 

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA Questo servizio è fornito da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA (società per azioni X-Trade Brokers Brokerage House), con sede legale a Varsavia, Ogrodowa 58, 00 -876 Varsavia, Polonia, (numero di KRS 0000217580). X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A. svolge attività di intermediazione sulla base della licenza concessa dalla Securities and Exchange Commission polacca l'8 novembre 2005 n. DDM-M-4021-57-1 / 2005 ed è supervisionata dall'autorità di vigilanza polacca.

 

Questo rapporto viene fornito solo a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. Il contenuto rappresenta il punto di vista dei nostri esperti su base generica e non tiene conto delle circostanze personali dei singoli lettori, dell'esperienza di investimento o della situazione finanziaria attuale. I rendimenti passati o le previsioni future non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. XTB non accetterà alcuna responsabilità in caso di perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall'uso o dall'affidamento di tali informazioni.

Condividi:
Precedente