Avviso di mercato: Cosa aspettarsi dalla decisione della BCE?

12:33 11 settembre 2019

La decisione della BCE di giovedì è uno degli eventi di mercato più attesi quest'anno. La Banca deve rispondere al rallentamento dell'economia e le aspettative del mercato sono elevate. In questa analisi spieghiamo cosa potrebbe accadere e diamo un'occhiata ai due mercati chiave: DE30 ed EURUSD.
 

Decisione della BCE: Panoramica
Alla fine del 2018 la BCE ha gradualmente eliminato il programma di QE (acquisto di attività) nella speranza di poter aumentare lentamente i tassi di interesse. La realtà economica ha brutalmente rivisto queste aspettative in quanto il crollo della produzione e del commercio, il rallentamento globale, i rischi geopolitici e l'inflazione frustrantemente bassa costringono la Banca a entrare in azione. La BCE ha già annunciato di aver lavorato su alcune soluzioni e queste sarebbero state annunciate questo giovedì. La decisione è alle 12:45 BST e la conferenza post-riunione inizia alle 13:30 BST (13: 45/14: 30 CEST).
 

Cosa si aspetta il mercato?
È necessario analizzare la decisione della BCE in 3 dimensioni: tasso di deposito, livelli e nuovo QE e mercati si aspettano tutto questo. Il tasso di deposito, attualmente al -0,4%, dovrebbe essere ridotto di almeno 10 pb, ma una visione dominante è che verrà tagliato di 20 pb a -0,6%. I tassi negativi sono molto problematici per le banche (che di solito non addebitano costi per l'assunzione di depositi ma vengono addebitati dal tasso di deposito dalla BCE), pertanto si prevede che il taglio sarà associato alla suddivisione in livelli: consentire alle banche di depositare determinate quantità di denaro al tasso dello 0% o un tasso meno negativo del tasso di deposito ufficiale. Infine, i mercati prevedono un nuovo programma di QE di almeno 30 miliardi di euro di acquisti di obbligazioni al mese per almeno 9 mesi. Il consenso del mercato si basa su queste aspettative e la reazione sarà guidata da come la decisione effettiva differisce da essa.

Queste aspettative sono giustificate?

Da quando Olli Rehn della BCE ha auspicato un "allentamento del bazooka", le aspettative del mercato sono cresciute notevolmente, spingendo EURUSD verso il basso e DE30 verso l'alto. È arrivato al punto in cui consegnare più di quanto il mercato si aspetti sia quasi impossibile per la BCE, quindi sembra che il raggiungimento del consenso del mercato sia lo scenario migliore per le azioni (e il peggiore per l'euro). La BCE può deludere? Sembra che una decisione sul taglio dei tassi sia un "affare fatto" e solo le sue dimensioni sono in discussione. La domanda più grande è il rinnovo del QE poiché alcuni membri della BCE hanno apertamente discusso contro tale decisione. Pertanto sembra possibile che qualsiasi QE possa essere relativamente piccolo o subordinato a un ulteriore deterioramento economico - tale decisione sarebbe chiaramente deludente per gli investitori. Mario Draghi potrebbe far notare che il settore dei servizi e il mercato del lavoro rimangono sostenuti e lasciare qualsiasi controversia al suo successore (che inizierà il mandato a novembre).
I mercati da tenere d'occhio:

DE30
Il DE30  tedesco ha assistito a un massiccio rally da fine agosto e le aspettative di un"allentamento bazooka" ne spiegano gran parte, quindi è chiaro che qualsiasi delusione sarà visibile su questo mercato. Il mercato ha già raggiunto la gamma di espansione da giugno, ma in realtà ci sono una miriade di resistenze: il limite superiore di un canale in declino che è attualmente in fase di test e una gamma completa di formazione testa e spalle inversa a 12440. I rialzisti avranno bisogno di un buon motivo per oltrepassare questi livelli mentre c'è molto spazio dal supporto localizzato a 11850. (Fonte: xStation5)
EURUSD
La coppia ha avuto una chiara tendenza al ribasso e questo non è cambiato nonostante alcuni tentativi di rialzo. Normalmente l'espansione monetaria è negativa per la valuta, ma bisogna tenere presente che una mossa più ridotta (QE piccolo o niente QE) può effettivamente spingere l'euro al rialzo in quanto le aspettative sono molto elevate. I livelli chiave sono 1.0930 al ribasso e 1.1115 al rialzo. (Fonte: xStation5)

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente