EasyJet riduce il numero di voli

17:29 20 giugno 2022

EasyJet (EZJ.UK) ha annunciato oggi l'intenzione di tagliare migliaia di voli in più durante il periodo luglio-settembre a causa di problemi di capacità e carenza di manodopera negli aeroporti di Amsterdam e Londra Gatwick, che sono le principali basi per la compagnia. Il gruppo di compagnie aeree low cost britanniche prevede ora di raggiungere il 90% della sua capacità pre-pandemia durante il periodo estivo, il che rappresenta un calo significativo rispetto alla previsione del mese scorso del 97%, che sarebbe stata di circa 160.000 voli.

  • Il CEO dell'azienda Johan Lundgren ritiene che la riduzione del programma ora minimizzerebbe le cancellazioni dell'ultimo minuto che hanno avuto un impatto maggiore sui clienti.
  • "È necessario rafforzare ulteriormente il programma di volo di quest'estate cancellando proattivamente un certo numero di voli, fornendo ai clienti opzioni di preavviso e riprenotazione", ha affermato Lundgren.
  • Nonostante questa notizia negativa, si prevede che le compagnie aeree globali registreranno una perdita di 9,7 miliardi di dollari nel 2022, un miglioramento significativo rispetto alla perdita rivista di 42,1 miliardi di dollari nel 2021, ha annunciato oggi la International Air Transport Association (IATA), e potrebbero registrare alcuni profitti nel 2023.
  • Molte delle principali compagnie aeree faticano a causa degli alti livelli di debito e dell'aumento dei prezzi del carburante che influiscono negativamente sui profitti. Willie Walsh, direttore generale della IATA, ha affermato che le politiche governative confuse hanno peggiorato i disagi visti in particolare in Europa quando i voli sono ripresi. "Il costo della cattiva gestione del governo è stato notevole. Ha devastato le economie, interrotto le catene di approvvigionamento e distrutto posti di lavoro", ha affermato Walsh.
  • Durante la pandemia, le compagnie aeree e gli aeroporti sono stati costretti a licenziare i lavoratori che ora stanno trovando un altro lavoro e molti di loro non intendono tornare al loro precedente datore di lavoro, con conseguente carenza di manodopera. Il numero delle prenotazioni di voli nei prossimi mesi è aumentato, ma lo spettro della recessione ei problemi con i dipendenti rendono incerto il futuro di questo settore nel lungo periodo.

Il numero di voli è in aumento, ma rimane ancora ben al di sotto dei livelli pre-pandemia. Fonte: Statista.com
Le azioni EasyJet (EZJ.UK) sono recentemente crollate ai minimi degli ultimi 20 mesi. Lunedì il prezzo è sceso del 3%,  non è riuscito a superare il supporto principale a 4,18 e ha lanciato una mossa di ripresa. La linea di tendenza al ribasso locale dovrebbe fungere da prima linea di resistenza. Fonte: xStation5

Inizia ad investire oggi o prova un conto demo senza rischi

Registrati per un conto reale PROVA UNA DEMO Scarica la app mobile Scarica la app mobile

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Prosta 67, 00-838 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente