Le vendite al dettaglio del Regno Unito superano le aspettative ma il FTSE si avvicina ai minimi di 2 settimane

10:11 18 luglio 2019

Sommario:

 

  • Vendite al dettaglio M / M: + 1,0% vs -0,3% asp. -0,6% precedente
  • Quinta volta in 6 mesi che la spesa per consumatore supera le previsioni
  • FTSE scende di nuovo sotto il livello di 7500
     

 

 

Un aumento inaspettato delle spese al dettaglio nel Regno Unito nel mese di giugno ha avuto un effetto positivo per la sterlina con la valuta che ha cercato di recuperare dopo aver toccato il livello più basso in oltre 2 anni contro il dollaro USA ieri. Una lettura di +1.0 M / M è ben al di sopra della previsione del -0.3% e significa che per 5 dei 6 mesi di quest'anno in cui dati sono stati pubblicati è stato migliore del previsto. La perseveranza del consumatore di fronte alla continua incertezza politica è al tempo stesso sorprendente e ammirevole e suggerisce che, nonostante i crescenti livelli di incertezza, le persone mantengano la calma e proseguano. Per di più, i soliti sospetti dietro una ripresa estiva nella spesa dei consumatori come il caldo e gli eventi sportivi non sono stati realmente rilevanti in questi dati, ma le prestazioni eroiche della squadra inglese di cricket potrebbero aumentare I dati del mese prossimo.

Le vendite al dettaglio nel Regno Unito si sono riaccese negli ultimi mesi, nonostante le continue turbolenze della Brexit. Fonte: XTB Macrobond

 

Il FTSE scivola verso il minimo di 2 settimane


I titoli a Londra sono in ribasso questa mattina, con il FTSE a 7500. Il FTSE ha raggiunto il livello più alto dallo scorso agosto appena 2 settimane fa, ma sembra essere tornata un po' d'incertezza sul mercato. In generale, la spinta che le azioni di tutto il mondo hanno ricevuto dalle notizie positive sul G20 alla fine del mese scorso è svanita e i trader sono tornati a concentrarsi sulle prospettive di crescita e in che misura le banche centrali forniranno stimoli monetari .
Il FTSE sta tornando vicino ai minimi recenti attorno al livello 7480. Il divario dal 7440 dopo la riunione del G20 rimane vacante. Fonte: xStation
 

 

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA, con sede a Varsavia, Ogrodowa 58, 00-876 Varsavia, Polonia (KRS n. 0000217580) ed è supervisionato dall'autorità finanziaria polacca (KNM). M-4021-57-1 / 2005). Questo materiale è una comunicazione di marketing ai sensi dell'Art. 24, paragrafo 3, della direttiva 2014/65 / UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92 / CE e la direttiva 2011/61 / UE (MiFID II). La comunicazione di marketing non è una raccomandazione di investimento o informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio e direttive della Commissione 2003/124 / CE, 2003/125 / CE e 2004/72 / CE e regolamento delegato (UE) 2016/958 della Commissione, del 9 marzo 2016, che integra il regolamento UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione per le disposizioni tecniche per la presentazione obiettiva di raccomandazioni di investimento o altre informazioni che raccomandano o suggeriscono una strategia di investimento e per la divulgazione di particolari interessi o indicazioni di conflitti di interessi o qualsiasi altra consulenza, anche nell'ambito della consulenza sugli investimenti, ai sensi della legge sugli strumenti finanziari del 29 luglio 2005 (ad es. Journal of Laws 2019, voce 875, come modificata). La comunicazione di marketing è preparata con la massima diligenza, obiettività, presenta i fatti noti all'autore alla data di preparazione ed è priva di elementi di valutazione. La comunicazione di marketing viene preparata senza considerare le esigenze del cliente, la sua situazione finanziaria individuale e non presenta alcuna strategia di investimento in alcun modo. La comunicazione di marketing non costituisce un'offerta di vendita, offerta, abbonamento, invito all'acquisto, pubblicità o promozione di strumenti finanziari. X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A.non è responsabile per le azioni o le omissioni di alcun cliente, in particolare per l'acquisizione o la cessione di strumenti finanziari, intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing. Nel caso in cui la comunicazione di marketing contenga informazioni su eventuali risultati relativi agli strumenti finanziari ivi indicati, questi non costituiscono alcuna garanzia o previsione relativa ai risultati futuri.

Condividi:
Precedente