L'euro perde terreno; La BCE ripensa al cambio dell'obiettivo d'inflazione

12:45 18 luglio 2019

Sommario:

  • Si ritiene che la BCE rimetta in discussione il suo "obiettivo di inflazione inferiore ma vicino al 2%"
  • Una modifica necessita di una revisione, sarebbe implementata quando draghi si dimette
  • L'euro in ribasso e si avvicina a 1,12

L'euro è crollato all'improvviso dopo che ai trader è stata data la notizia che la BCE avrebbe ripensato a un cambiamento nel suo obiettivo di inflazione come "inferiore ma vicino al 2%", la notizia è stata pubblicata da Bloomberg. Un possibile cambiamento avrebbe probabilmente bisogno di una revisione più ampia della politica e si potrebbe immaginare che sarebbe implementato entro la fine dell'anno quando Mario Draghi terminerà il suo mandato. Questo potrebbe essere considerato il primo impatto materiale di un cambiamento in arrivo nel posto di governatore della BCE - Christine Lagarde guiderà la BCE da questo autunno.
L'EURUSD perde terreno dopo l'inaspettata notizia riportata da Bloomberg. Fonte: xStation5

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA Questo servizio è fornito da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA (società per azioni X-Trade Brokers Brokerage House), con sede legale a Varsavia, Ogrodowa 58, 00 -876 Varsavia, Polonia, (numero di KRS 0000217580). X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A. svolge attività di intermediazione sulla base della licenza concessa dalla Securities and Exchange Commission polacca l'8 novembre 2005 n. DDM-M-4021-57-1 / 2005 ed è supervisionata dall'autorità di vigilanza polacca. Questo rapporto viene fornito solo a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. Il contenuto rappresenta il punto di vista dei nostri esperti su base generica e non tiene conto delle circostanze personali dei singoli lettori, dell'esperienza di investimento o della situazione finanziaria attuale. I rendimenti passati o le previsioni future non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. XTB non accetterà alcuna responsabilità in caso di perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall'uso o dall'affidamento di tali informazioni.

Condividi:
Precedente