Ultime notizie: Aumento massiccio dell'inventario spinge il petrolio in ribasso dal massimo di 6 settimane

16:40 6 novembre 2019

Il rilascio settimanale dell'inventario del petrolio greggio ha mostrato un enorme aumento, riportando il prezzo del brent al di sotto dei $ 63 dopo che il mercato ha toccato un massimo di 6 settimane. Il rapporto è come segue:

  • Inventari di petrolio greggio: + 7,9 M vs + 2,0 M asp. API: + 4.3M
  • Benzina: -2,8 M vs -2,0 M asp. API: -4,0 milioni
  • Distillati: -0,6 M vs -1,3 M asp. API: -1,6 milioni
 

La lettura principale non solo era ben al di sopra delle previsioni, ma anche decisamente più elevata della lettura dell'API di ieri sera. Questa è la settima volta nelle ultime 8 settimane in cui la stampa è più alta del previsto. Tuttavia, il calo della benzina e dei distillati toglie parte dell'aspetto negativo a questo rapporto.

Il petrolio è calato di circa 30 centesimi dopo il rilascio, ma la reazione non è stata così grande considerando il grande aumento nella misura principale, probabilmente a causa dei componenti meno ribassisti. In precedenza, il mercato aveva raggiunto un massimo di 6 settimane di 63,28. Fonte: xStation

 
  • Altre notizie sul petrolio suggeriscono che l'Arabia Saudita spingerà i paesi dell'OPEC a fare tagli più profondi alla produzione di petrolio facendo pressione sui membri prima dell'offerta pubblica iniziale della sua compagnia petrolifera statale Aramco. "Saranno sottoposti a un'enorme pressione per riuscire [ad aumentare i prezzi] poco prima dell'IPO", che si svolgerà sei giorni dopo, ha detto un consulente saudita per il petrolio.
     

  • Altrove, l'OPEC ha ammesso che la domanda di petrolio nei prossimi anni potrebbe essere drasticamente più debole rispetto a prima, a causa di una combinazione di indebolimento dell'economia, aumento dell'offerta altrove e pressione degli attivisti climatici.

 

 

Questo contenuto è stato creato da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA Questo servizio è fornito da X-Trade Brokers Dom Maklerski SA (società per azioni X-Trade Brokers Brokerage House), con sede legale a Varsavia, Ogrodowa 58, 00 -876 Varsavia, Polonia, (numero di KRS 0000217580). X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A. svolge attività di intermediazione sulla base della licenza concessa dalla Securities and Exchange Commission polacca l'8 novembre 2005 n. DDM-M-4021-57-1 / 2005 ed è supervisionata dall'autorità di vigilanza polacca. Questo rapporto viene fornito solo a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. Il contenuto rappresenta il punto di vista dei nostri esperti su base generica e non tiene conto delle circostanze personali dei singoli lettori, dell'esperienza di investimento o della situazione finanziaria attuale. I rendimenti passati o le previsioni future non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. XTB non accetterà alcuna responsabilità in caso di perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall'uso o dall'affidamento di tali informazioni.

Condividi:
Precedente